Il Vidal furioso: il cileno attacca Valverde a fine partita su Instagram

Tra le tante facce felici della serata londinese del Barça ce n’è una…molto arrabbiata. Nel vero senso della parola, perché il post di Vidal dopo la partita contro il Tottenham è abbastanza eloquente…

di Redazione Il Posticipo

Il Barcellona vince per 2-4 a Wembley e forse Valverde può tirare un sospiro di sollievo. Le brusche frenate in Liga sembrano un lontano ricordo. Anche perché, a differenza della partita contro l’Athletic Bilbao, Messi è in campo dall’inizio e…si vede. E per il tecnico c’e anche stato modo di provare dal primo minuto uno degli acquisti più attesi dell’estate. Un centrocampista sudamericano chiamato al Camp Nou per migliorare la mediana blaugrana. Ma se dalla descrizione ci si aspetta Arturo Vidal, a scendere in campo è invece il brasiliano Arthur. E come dimostra il suo profilo Instagram, il cileno è davvero furioso.

RABBIA – Tra le facce felici della serata londinese c’è dunque anche…una faccina arrabbiata. Nel vero senso della parola, perché una story Instagram postata da Vidal subito dopo il match è molto semplice e allo stesso momento abbastanza indicativa. Una enorme emoticon a simboleggiare rabbia. Comprensibile, visto che il cileno si è visto superare nelle gerarchie dal collega brasiliano. E anche perché la sua partita a Wembley si è ridotta a pochi minuti, visto che Valverde lo ha inserito in campo quando il cronometro segnava 87. Il che fa il paio con il match precedente, quando Vidal è subentrato a Rakitic al minuto 84, a risultato ampiamente acquisito. Per lui dunque appena una decina di minuti in Champions, recuperi compresi.

EDA8A8A3-0DBD-46A6-A717-8830CF17FB6C

LIGA – In campionato va meglio? Assolutamente no, solamente due presenze da titolare e in entrambi i casi il cileno ha salutato il campo prima del minuto sessanta. E poi altri spezzoni di partita, che portano il totale dei minuti giocati in Liga da Vidal a 164. Non sarà ai livelli del desaparecido Malcom, ma poco ci manca. E se l’ex juventino è arrabbiato, non fa decisamente nulla per nasconderlo. Anzi, lo mostra a sette milioni di follower. Tra i quali probabilmente non c’è Valverde. Ma vista la portata…planetaria dello sfogo, complicato che il tecnico non lo abbia saputo immediatamente. E la situazione di Vidal a questo punto potrebbe persino peggiorare.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy