Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Il Vasco da Gama sogna in grandissimo: un candidato alle elezioni punta Ibra, Balo e Yaya Tourè…

Il modo migliore per farsi eleggere alla presidenza di un club? Promettere l'arrivo di grandi campioni. E quindi Leven Siano, candidato alla presidenza del Vasco da Gama alle elezioni di novembre, punta in alto, facendo grandissimi nomi per il suo...

Redazione Il Posticipo

Il modo migliore per farsi eleggere alla presidenza di un club? Promettere l'arrivo di grandi campioni. La storia del calcio presenta parecchi esempi validi. Florentino Perez diventa numero uno del Real Madrid attraverso un'idea ben precisa: spiega ai soci della Casa Blanca che, in caso di elezione, strapperà Figo, in odore di Pallone d'Oro, ai rivali del Barcellona. Detto, fatto. Il problema però nasce quando si fanno promesse difficili da realizzare. Ma si sa, in campagna elettorale l'importante è catturare l'attenzione degli elettori, per mantenere la parola data poi ci sarà tempo. E quindi Leven Siano, candidato alla presidenza del Vasco da Gama alle elezioni di novembre, punta in alto.

IBRA, BALO... - Qualche giorno fa si era fatto il nome di Sebastian Giovinco come uomo immagine del futuro del club carioca, ma il candidato presidente, parlando a Fox Sports Brazil, ha anche altre idee. Che però guardano sempre...verso l'Italia, in un modo o nell'altro. L'obiettivo della sua corrente, Somamos, è quello di investire oltre trecento milioni di dollari in sei anniper far tornare sulla cresta dell'onda una società storica del calcio verdeoro, che però negli ultimi anni è in netto declino. E per farlo, c'è bisogno di grandissimi nomi... "Stiamo lavorando per provare a costruire il Vasco dei sogni. Balotelli e Ibrahimovic hanno lo stesso agente. Quello relativo a Ibrahimovic sarebbe un progetto più ambizioso. Ma non dobbiamo pensare tanto a quali campioni verranno, quanto al fatto che ne arriverà qualcuno. Se non sarà uno sarà un altro".

...E YAYA - Non certo nomi qualsiasi, in ogni caso, ma sicuramente calciatori che farebbero con il Vasco la loro prima esperienza in Sudamerica. Balo è stato già avvicinato al Flamengo la scorsa estate, mentre dall'altra parte dell'Atlantico si fa un gran parlare della possibilità che Ibra decida di provare anche la Libertadores, prima di appendere gli scarpini al chiodo. E tra i calciatori che fanno sognare Leven c'è anche Yaya Touré, che doveva finire ai rivali del Botafogo, ma che è ancora libero... "Nel calcio non esistono le coincidenze. Se Yaya non è andato al Botafogo è perché qualcuno l'ha impedito". In teoria, il coronavirus. In realtà...chissà.