Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Il Sun lancia la bomba, Juventus su Guardiola: “Agnelli farà tutto ciò che può per portarlo in Italia”

Sarri sì, Sarri no. Il tecnico della Juventus divide i tifosi bianconeri. Il campionato è molto combattuto e la Champions, si sa, è un po' la bestia nera dei campioni d'Italia. Quanto basta per qualcuno per pensare a un Allegri bis....

Redazione Il Posticipo

Sarri sì, Sarri no. Il tecnico della Juventus divide i tifosi bianconeri. L'arrivo a Torino dell'ex allenatore di Napoli e Chelsea è stato accolto con parecchio entusiasmo ma anche con un po' di scetticismo. E al momento, i numeri danno ragione a chi dubitava. La Juventus è prima in classifica, ma in coabitazione con l'Inter e con la Lazio a una sola lunghezza. Non certo il dominio a cui sono stati abituati i tifosi prima con Conte e poi con Allegri. Il campionato è molto combattuto e la Champions, si sa, è un po' la bestia nera dei campioni d'Italia. Quanto basta per qualcuno per pensare a un Allegri bis. Oppure...

SOGNO - Oppure c'è l'altra possibilità, il sogno mai del tutto accantonato. La scorsa estate i tifosi della Juventus erano in preda a una strana...febbre da Pep e il Sun torna a gettare benzina sul fuoco: secondo il tabloid britannico, i bianconeri sono al lavoro per cercare di convincere Guardiola a trasferirsi a Torino quando lascerà il Manchester City. Il che potrebbe essere alla fine del suo contratto (nel 2021) o ancora prima, se la stagione attuale dovesse rivelarsi un completo fallimento per i Citizens. Una fonte interna alla Juventus interpellata dal Sun non lascia molti dubbi al riguardo l'interesse della Signora: "Andrea Agnelli pensa che Guardiola vorrà venire in Italia quando se ne andrà dall'Inghilterra".

MOMENTO GIUSTO - Un amore calcistico, quello di Agnelli per Guardiola, molto radicato. E che potrebbe portare la Juventus a un altro colpo apparentemente impossibile. Ma dopo che a Torino è sbarcato Cristiano Ronaldo, forse non è il caso di porre limiti alle mosse bianconere. "Andrea non ha mai nascosto il suo interesse per Guardiola. La domanda è se questo è il momento giusto affinchè questo accada, ma farà tutto ciò che è in suo potere per far sì che sia possibile", spiega la fonte citata dal Sun. E il denaro, chiosa il tabloid, non sarebbe un problema. Se le casse bianconere hanno attutito l'impatto dello stipendio di CR7, anche per Pep (24 milioni l'anno al City) non dovrebbero esserci problemi. Altra telenovela in arrivo?