Il solito Crouch: l’inglese rischia di essere cacciato di casa da sua moglie…per un tatuaggio!

Il solito Crouch: l’inglese rischia di essere cacciato di casa da sua moglie…per un tatuaggio!

Durante il suo celebre podcast, Crouch ha ben pensato di organizzare uno scherzo alla sua dolce metà, la splendida Abbey Clancy. Peccato che le cose gli siano sfuggite di mano e che l’ex bomber di Tottenham e Liverpool abbia rischiato…di essere cacciato di casa.

di Redazione Il Posticipo

Da quando ha lasciato il calcio giocato, Peter Crouch si è dedicato anima e corpo ad alcune passioni che hanno contraddistinto anche parte della sua carriera in campo: la scrittura e la radio. L’ex attaccante di Sua Maestà ha all’attivo due vendutissimi libri e soprattutto il suo amatissimo That Peter Crouch Podcast, un vero e proprio must per gli ascoltatori di BBC Radio. E per festeggiare il nuovo anno, Crouch ha ben pensato di organizzare uno scherzo alla sua dolce metà, la splendida Abbey Clancy. Peccato che le cose gli siano sfuggite di mano e che l’ex bomber di Tottenham e Liverpool abbia rischiato…di essere cacciato di casa.

TATUAGGIO – Il motivo del contendere è un tatuaggio sul braccio del calciatore. Che esordisce in diretta spiegando di essersi fatto “il peggior tatuaggio di tutti i tempi. Mia moglie sarà furiosa, speriamo che le piaccia”. Il soggetto, neanche a dirlo, è l’ex centravanti, impegnato nella celebre esultanza da robot che lo ha fatto diventare leggenda con la maglia della nazionale. Il disegno, però, è molto poco realistico e rende l’opera d’arte troppo brutta per essere vera. E infatti è finta, ma questo la signora Crouch non lo sa. E suo marito, chiamandola in diretta mentre viene ripreso dalle telecamere, si guarda bene dal dirglielo…

“NON TORNARE” – La reazione di Abbey è…tutto fuorchè di felicità. “Oddio, stai scherzando. Chi è quella persona? Se tu, ma con cento chili in più. In spiaggia sembrerai un cretino, quindi il problema è tuo. Ma se quella cosa è sul tuo braccio, non tornare a casa”. Insomma, non proprio l’appoggio che ci si può aspettare dalla propria consorte. Che, come spiega il Mirror, non vuole sentire altro e attacca furiosa. Scherzo riuscito in pieno e quindi Crouch può tranquillizzare sua moglie, richiamandola e spiegandole che era solamente una burla, che il pessimo tatuaggio era finto. E la risposta di Abbey è da manuale: “Credo che neanche Beckham potrebbe permettersi un tatuaggio del genere, figurati tu”. Colpito e affondato. Ma almeno, Crouch non è stato cacciato da casa…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy