calcio

Il Salisburgo sogna di diventare…un miracolo di Champions: ecco le protagoniste che non ti aspetti

Il Salisburgo, prima squadra della sua nazione ad arrivare alla fase a eliminazione diretta, spaventa il Bayern e sogna l'impresa al ritorno. Difficilmente una squadra che non è una big arriva troppo in alto in Champions, eppure...

Redazione Il Posticipo

SEVILLE, SPAIN - SEPTEMBER 14: Erik Lamela of Sevilla FC is challenged by Andreas Ulmer and Oumar Solet of RB Salzburg  during the UEFA Champions League group G match between Sevilla FC and RB Salzburg at Estadio Ramon Sanchez Pizjuan on September 14, 2021 in Seville, Spain. (Photo by Fran Santiago/Getty Images)

C'erano quattro inglesi, tre spagnole, due italiane, due francesi, due portoghesi, un'olandese, una tedesca...e un'austriaca. Detta così sembra una barzelletta, ma in realtà è la composizione degli ottavi di finale di Champions League. E il Salisburgo, prima squadra della sua nazione ad arrivare alla fase a eliminazione diretta, si prende anche la soddisfazione di spaventare il Bayern e creare qualche grattacapo a Nagelsmann in vista del ritorno. È l'ora di una nuova favola? Difficile a dirsi, anche perchè difficilmente una squadra che non è una big arriva troppo in alto. Le eccezioni però ci sono...