Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Il River regala il titolo al Boca e i tifosi si infuriano: “A quelli non si dà neanche un goccio d’acqua!”

Il River regala il titolo al Boca e i tifosi si infuriano: “A quelli non si dà neanche un goccio d’acqua!” - immagine 1
In Argentina il finale di campionato fa discutere. Il titolo lo vince il Boca Juniors, che pareggia con l'Independiente e deve ringraziare...i cugini del River Plate, che battono il Racing. Ma la tifoseria dei Millonarios è furiosa...

Redazione Il Posticipo

In Argentina il finale di campionato fa discutere. Il titolo lo vince il Boca Juniors, che all'ultima giornata non va oltre il pareggio con l'Independiente e deve ringraziare...i cugini del River Plate, che nell'altro derby incrociato con il Racing Avellaneda vincono, pur non avendo nulla da chiedere al campionato, lasciando la squadra di Gago a mangiarsi le mani. Già, perchè il Racing sbaglia al minuto 90 il rigore che può valere il campionato e poi subisce la beffa del 2-1 dei Millonarios in pieno recupero. Insomma, a Buenos Aires festeggiano gli Xeneizes, con un bell'aiutino da parte degli odiati rivali. E la tifoseria del River, neanche a dirlo, si spacca in due.

Gallardo parla di pace interiore...

—  

Le dichiarazioni di Gallardo al termine della partita, riportate da Olè, fanno parecchio rumore. Il tecnico del River, alla sua ultima partita sulla panchina del club, ha detto chiaro e tondo che la sua squadra è scesa in campo per vincere. "Capisco che ci siano dei tifosi del River che sono arrabbiati, ma noi abbiamo rispettato i nostri valori e abbiamo preservato la nostra dignità. Sono contento e orgoglioso di questo, anche se abbiamo fatto un favore ai nostri rivali di sempre. È una questione di pace interiore". Pace che però i supporter del club biancorosso non sembrano avere, almeno a giudicare da quanto scrivono sui social. "Il vero tifoso del River non regalerebbe mai nulla al Boca, a quelli del Boca non si dà neanche un goccio d'acqua", commenta un Millonario.

...ma i tifosi sono furiosi

—  

Ma c'è anche chi la vede in altra maniera: "Io sono più tifoso del River che anti-Boca, quindi la cosa non mi crea troppi problemi", spiega su Twitter un altro supporter. A cui però viene risposto che "beh, certo, ora il Boca ci sta alla pari come titoli nazionali totali, è solo a due campionati vinti di distanza ed è anche avanti nel conto delle Libertadores, tranquilli, non è successo nulla". E i tifosi degli Xeneizes, come l'hanno presa? A ringraziare i rivali non ci pensano per niente: "Il River ha giocato per perdere, ha messo le riserve e ha regalato al Racing due rigori, Armani non ha neanche esultato quando ha parato il secondo". Insomma, una situazione decisamente inaspettata. Ma il calcio argentino è affascinante anche per questo.