Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Il Real vince la Liga e Kroos…si dà alla pazza gioia: “La cena dei campioni”

Vincere un campionato è una gioia difficile da spiegare, persino per chi in fondo ha la bacheca pienissima. E persino Toni Kroos, non esattamente noto per essere un tipo da feste, vista la vittoria in campionato è uscito dal personaggio....

Redazione Il Posticipo

Vincere un campionato è una gioia difficile da spiegare, persino per chi in fondo ha la bacheca pienissima. Il Real Madrid negli ultimi anni ha dominato in Europa, ma in Spagna si è quasi sempre trovato nella scomoda posizione di guardare gli storici rivali del Barcellona dal basso. Era dal 2017, il secondo anno del primo ciclo Zidane, che i Blancos non portavano a casa la Liga. E quindi ci sono stati ottimi motivi per i calciatori e per i tifosi madridisti per festeggiare. Niente festa in piazza a Cibeles, visti i rischi di assembramento in un momento di recrudescenza del Covid. E ognuno ha sopperito come può.

KROOS - Tra le varie foto che i giocatori di Zidane hanno postato sui loro social, però, nessuna batte quella di Toni Kroos. Il tedesco, tra i calciatori più vincenti della rosa con le sue quattro Champions League, cinque campionati tra Spagna e Germania e un mondiale con la nazionale tedesca, non è esattamente noto per essere un tipo da feste. La sua giornata tipo, come ha spiegato spesso, prevede cena presto e alle 21:30 tutti a letto, considerando che in casa girano tre figli che gli hanno reso la vita molto meno noiosa anche in periodo di quarantena. Ma persino il tedesco, vista la vittoria in campionato, è uscito dal personaggio. E...si è dato alla pazza gioia, almeno per i suoi standard.

CENADEICAMPIONI - Sul suo profilo Instagram fa infatti capolino "la cena dei campioni". Ovvero un bell'hamburger con tanto di patatine fritte e salse a non finire. Non proprio un pasto che un atleta dovrebbe consumare, men che meno alle due di notte, orario in cui è stato pubblicato il post. Ma evidentemente l'adrenalina per la Liga numero 34 del Real Madrid non era ancora calata e, una volta tornato a casa dalla sua famiglia, Kroos ha deciso di concedersi questa...piccola follia. I suoi tifosi, dal canto loro, l'hanno presa a ridere. Qualcuno ha chiosato "ah ok, quindi sono un campione anche io che mangio sempre questa roba". Ma c'è anche chi ha ricordato al tedesco i suoi "doveri". "Bravo Toni, buon appetito, ma non dimenticarti il Manchester City". In effetti, il Real si giocherà la possibilità di qualificarsi alla fase finale di Champions contro il vecchio nemico Guardiola. E chissà che la prospettiva di un'altra...cena dei campioni non stuzzichi lo stomaco del tedesco!