Il Real Madrid in campo contro il coronavirus

Il Real Madrid in campo contro il coronavirus

Nella partita contro il Celta Vigo, il Real Madrid toglierà lo sponsor dalla maglia per lasciare spazio a una dedica di incitamento per il popolo cinese.

di Redazione Il Posticipo

Il calcio è qualcosa di straordinario. Ci sono campi, però, in cui il calcio non può fare molto, però può dare un piccolo incoraggiamento. E il Real Madrid sceglie la strada della solidarietà: un piccolo gesto. Come riportato da AS, la casa blanca, per una partita, toglierà lo sponsor dalla maglia per far posto a un messaggio di incoraggiamento in lingua cinese. Destinarario del messaggio, la città cinese di Wuhan che versa in una situazione drammatica in seguito all’epidemia del Coronavirus.

FORZA! – L’occasione è quella della partita contro il Celta Vigo. Il club spagnolo, che ha diversi estimatori in tutto il mondo, Cina compresa, si è dimostrato piuttosto sensibile alla tematica che sta spaventando l’intero pianeta e ha deciso di far stampare in lingua cinese la scritta dorata “Forza, Cina” sulle maglie da gioco con cui scenderanno in campo gli undici delle merengues.

CONSEGUENZE – Il virus, chiaramente, sta spaventando da vicino anche i paesi europei come la Spagna. Nel Vecchio Continente, la morte dell’ottantenne turista cinese gravemente malato in Francia ha fatto crescere la paura del contagio in quanto si tratta della prima vittima su suolo europeo. In Spagna, uno degli ultimi effetti dell’allarme da coronavirus è stato la cancellazione del Mobile World Congress di Barcellona e anche se il Real non può fare nulla per risolvere questo problema, la scritta sulla maglia appare una bella iniziativa per dare un messaggio solidale nei confronti di un intero popolo messo in difficoltà da un problema serissimo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy