Il Real Madrid e i problemi di “miopia”: doppietta di Hakimi

Il Real Madrid e i problemi di “miopia”: doppietta di Hakimi

Oltre ai risultati sul campo, un club viene spesso giudicato per come si muove in prospettiva. Ecco, il Real Madrid, da lontano, non ci vede benissimo. Hakimi, esule, fa doppietta.

di Redazione Il Posticipo

Oltre ai risultati sul campo, un club viene spesso giudicato sulla base di altri parametri. Per come coltiva il settore giovanile, per l’acquisto di giocatori sui quali costruire un’intelaiatura nel lungo periodo- In poche parole parole, per come si muove in prospettiva. Ci sono molte squadre famose per vederci lungo, da questo punto di vista. Ecco, il Real Madrid non è una di queste e, da lontano, non ci vede benissimo. Hakimi, fa doppietta.

PECCATO – La partita tra Slavia Praga e Borussia Dortmund regala agli appassionati già uno dei primi verdetti della stagione. Il Borussia Dortmund vince 2-0 con una doppietta del terzino Achraf Hakimi:  il verdetto in questione è… sul Real Madrid che continua a non dare fiducia ai propri talenti. Un vero peccato, considerando che il terzino in questione avrebbe fatto comodo in questo momento in cui sulla fascia sinistra viene adattato spesso Nacho Fernandez. E Hakimi può giocare su entrambe le fasce.

MIOPI – Nella fattispecie, in estate, Real Madrid e Borussia Dortmund hanno concordato il rinnovo del prestito del giovane terzino destro marocchino con passaporto spagnolo. Chi non segue la Bundesliga potrebbe pensare che lo scorso anno il ragazzo non abbia convinto granché. E invece no, 28 presenze, 3 gol e 7 assist. Al momento, dopo la partita di Champions contro lo Slavia Praga, ha già eguagliato il numero di gol della scorsa stagione. Forse, per il Real Madrid sarebbe consigliabile una visita mirata a ricominciare a vedere un po’ meglio in prospettiva perché nel corso degli anni, molti giocatori come Hakimi, ha rischiato di perderli o li ha persi del tutto.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy