Il Real Madrid alla francese funziona. Zidane. “Ci sono 51 punti in palio, è ancora lunga…”

Benzema e Mendy in rete contro il Getafe per accorciare la classifica.

di Redazione Il Posticipo

Il Real Madrid non si arrende. E nella versione… alla francese riesce a superare il Getafe e ad accorciare la classifica. L’Atletico è a -5  sebbene abbia ancora due partite da giocare. Se però l’idea era di mettere pressione ai colchoneros, la missione è compiuta. Benzema e Mendy stendono il Getafe. E anche Marcelo appare ritrovato. Una buona serata per Zidane che si gode il suo 3-5-2. Una scelta che ha pagato. Il tecnico ha analizzato la sfida in conferenza stampa. Le sue parole sono riprese da Bernabeu Digitàl.

RINCORSA  – Colmare il divario non è semplice, ma non è certo nella mentalità della Casa Blanca mollare la presa. E Zidane lo sottolinea. “Questa vittoria non cambia nulla, continueremo il nostro percorso. Alla fine del campionato mancano 17 partite e ci sono 51 punti in palio. Continueremo ad andare avanti e faremo i conti alla fine. L’ho detto anche la scora settimana, è nostro dovere compiere il massimo sforzo, senza andare a vedere cosa accade altrove, come abbiamo sempre fatto. Non credo che in questa rosa ci siano dei giocatori che pensano che perderemo il campionato. Al massimo posso contare su giocatori che pensano esattamente il contrario. Chiaramente incontreremo delle difficoltà ma dobbiamo avere la forza di crederci e di lottare”.

MADRID, SPAIN – DECEMBER 09: Zinedine Zidane, head coach of Real Madrid reacts during the UEFA Champions League Group B stage match between Real Madrid and Borussia Moenchengladbach at Estadio Alfredo di Stefano on December 09, 2020 in Madrid, Spain. Sporting stadiums around Spain remain under strict restrictions due to the Coronavirus Pandemic as Government social distancing laws prohibit fans inside venues resulting in games being played behind closed doors. (Photo by Denis Doyle/Getty Images)

MODULO – Il cambio di modulo ha pagato. “Abbiamo scelto il 3-5-2 perché lo ritenevo il più adatto per affrontare questo avversario in relazione alla nostra situazione attuale. Abbiamo interpretato bene la partita, non era facile ma ci siamo riusciti egregiamente. La differenza comunque è nell’atteggiamento e nell’approccio alla partita. In questa partita è stato esemplare. Tutti hanno risposto positivamente al cambiamento e questo la dice lunga sulla qualità intrinseca della rosa.

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy