Il Real le prova davvero tutte: occhi su David Villa? Ma i tifosi non ci stanno…

Il Real Madrid sembra corteggiare David Villa e il giocatore è svincolato. C’è solo un problema: i tifosi non hanno la benché minima voglia di vederlo al Santiago Bernabeu. Ma perché?

di Redazione Il Posticipo

Le rivalità nel calcio sono una cosa seria. Almeno per i tifosi. Se un giocatore ha passato del tempo in una o più squadre rivali, difficilmente i tifosi saranno pronti ad accoglierlo a braccia aperte. Di chiunque si tratti. C’è anche da dire che negli ultimi anni in Europa, si sta cercando di svecchiare un po’ le rose: dopo i trenta/trentacinque anni, un giocatore viene spesso messo ai margini dei progetti tecnici a prescindere da quanto possa ancora dare al calcio. Ecco, di questi due punti appena elencati, al Real Madrid sembra non importare neanche lontanamente. In questi giorni, infatti, per sostituire Cristiano Ronaldo (con colpevole ritardo) i media stanno facendo rimbalzare la notizia che le merengues sarebbero interessate a ingaggiare… David Villa.

EL GUAJE – Sembrerà assurdo ma è ciò che arriva dal Sun. I presupposti almeno non mancano: il campione del mondo del 2010 ha appena detto addio al New York City ma non ha la benché minima voglia di ritirarsi. È vero, ha trentasei anni ma a quanto pare è in forma smagliante e le sue statistiche lo confermano. C’è da dire che, sebbene sia un grande giocatore, sarebbe davvero l’ultimo nome che potrebbe venire in mente al tifoso medio per sostituire CR7. E ci sono diverse ragioni.

SOSTITUIRE – Innanzi tutto, per sostituire Ronaldo, presumibilmente, sarebbe auspicabile puntare su un giocatore abbastanza giovane attorno al quale costruire un nuovo progetto tecnico; in secondo luogo, bisognerebbe prendere un giocatore che abbia almeno qualche caratteristica in comune con il portoghese. Servirebbe un giovane fuoriclasse, insomma. E sebbene Villa sia indiscutibilmente un grande campione, per quanto si possa sentire giovane, non lo è più.

SETTE – Un altro punto da affrontare è quanto sia gradito il giocatore al Bernabeu. In effetti, l’apice della propria carriera, Villa lo ha regalato agli acerrimi rivali del Barcellona e sono davvero poche le persone che accetterebbero un ex blaugrana in casa propria. Come se non bastasse, El Guaje ha vestito anche la maglia dell’Atletico Madrid. Più rivale di così? È probabilmente per questo che i due terzi dei tifosi che hanno partecipato a un sondaggio proposto da un’emittente televisiva spagnola hanno espresso il proprio parere contrario all’eventuale arrivo dell’ex numero 7 della nazionale e del Barça. Tra l’altro, se dovesse arrivare, potrebbe avanzare pretese sulla maglia numero 7 di Ronaldo… a questo punto quei tifosi sarebbero più felici di lasciare quel numero dov’è: sulle spalle di Mariano Diaz.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy