Il Real… ismo di Marcelo: “Ci manca qualcosa, è difficile vincere la Liga. Vinicius deve crescere”

Il Real… ismo di Marcelo: “Ci manca qualcosa, è difficile vincere la Liga. Vinicius deve crescere”

L’esterno brasiliano prende atto delle difficoltà della squadra dopo la sconfitta maturata in casa del Maiorca che ha permesso il sorpasso del Barcellona.

di Redazione Il Posticipo

Il Real…ismo di Marcelo. L’esterno sinistro brasiliano, a caldo, dopo la sconfitta subita in casa del Maiorca, ammette le difficoltà della squadra. Il calciatore, intercettato in zona mista, ha spiegato ai cronisti, come riportato da bernabeu digital, quanto la sconfitta abbia fatto male.

IMPERFETTI – Perdere a Maiorca non era una ipotesi presa in considerazione all’interno della Casa Blanca. Una sconfitta inaspettata quanto dolorosa, che ha permesso al Barcellona di soffiare il primato al Real. Anche per questo, il risultato è stata preso malissimo. L’esterno brasiliano non accampa scuse: “Il risultato ci fa malissimo, anche perché eravamo messi bene. Abbiamo preso un gol evitabile,  poi ci siamo spinti alla ricerca del pareggio pensando anche di poter ribaltare il match ma non è successo. Loro hanno trovato il gol e ci hanno giocato sopra. Dobbiamo riflettere su questa sconfitta. Questa squadra deve tentare sempre di fare il massimo. Anche quando vinciamo, manca qualcosa. E sebbene noi ci mettiamo il massimo dell’impegno, credo che vincere la Liga, al momento, sia  molto difficile“.

VINICIUS – La critica si è anche concentrata su Vinicius: il ragazzo non ha offerto una prestazione indimenticabile: una continua e superflua ricerca della giocata legata a momenti di assenza dal campo. Marcelo ne prende le difese, anche se lo sprona a migliorare: “Si parla comunque di un ragazzo di 19 anni, sta ancora imparando molte cose. Sta giocando al Real Madrid, dove c’è molta pressione. Deve completate il suo percorso di crescita. Fisicamente l’ho visto molto bene, ma anche a lui manca ancora qualcosa, ma come molti ragazzi di 19 anni. Non gli servono ulteriori carichi di pressione, troverà pian piano la via del gol”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy