Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Il PSG è campione e avrà la stella sulla maglia…per forza: il club non la voleva, ma alla fine…

MANCHESTER, ENGLAND - NOVEMBER 24:  Lionel Messi of Paris Saint-Germain looks on during the UEFA Champions League group A match between Manchester City and Paris Saint-Germain at Etihad Stadium on November 24, 2021 in Manchester, England. (Photo by Shaun Botterill/Getty Images)

La stella su una maglia da calcio è molto importante nell'iconografia del pallone. Ma c'è anche...chi non la vuole: il PSG ha già cominciato a produrre le nuove maglie senza il simbolo della vittoria del decimo titolo, ma dovrà rimediare...

Redazione Il Posticipo

Per essere un particolare anche abbastanza piccolo, la stella su una maglia da calcio è molto importante nell'iconografia del pallone. Può significare tante cose, a seconda del campionato o della nazione in cui qualcuno se la appunta sul petto. In Italia la stella d'oro segnala che si sono vinti dieci campionati, mentre in Germania la numerazione è diversa: il Bayern, pur avendo superato "solo" quota 30 titoli di Bundesliga ne mostra orgoglioso addirittura cinque. In alcuni casi la stella è addirittura fonte di controversie, come le quattro che campeggiano sulla divisa dell'Uruguay, che ha vinto due volte la Coppa del Mondo ma ne indossa altre due per i Giochi Olimpici del 1924 e del 1928. Ma c'è anche...chi la stella non la vuole.

LA STELLA - Si parla del Paris Saint-Germain, una squadra che in campo di stelle ne ha forse persino troppe, ma che sulla divisa vorrebbe evitare di mettercela. Il tutto nonostante il club parigino, con la Ligue 1 conquistata, abbia raggiunto quota 10 campionati vinti. È anche record nazionale, assieme al Saint-Etienne, che infatti sulle sue divise non fa mai mancare il particolare dorato. In realtà, la stella ce l'ha anche il Marsiglia, in quanto unico club francese ad aver vinto la Champions League. E allora, perchè il PSG è così riluttante a inserirla nelle maglie del prossimo anno? Come spiega LeParisien, questione di produzione, già partita e senza che nessuno abbia pensato a metterci la stella.

MANICA - Le maglie per la stagione successiva si presentano verso fine stagione, ma la filiera della produzione parte molto prima, quando qualcuno, forse per scaramanzia, ha deciso di soprassedere sulla stella. Peccato che per la tifoseria il decimo titolo sia motivo di profondo orgoglio e che quindi il club, seppure a malincuore, abbia dovuto cambiare idea. L'Equipe racconta infatti che alla fine la stella ci sarà. Get Football French News spiega però che, a differenza di Saint-Etienne e Marsiglia, che ce l'hanno sopra il loro logo, Messi e compagni la indosseranno su una delle maniche delle maglie dell'anno prossimo. Una scelta in controtendenza, ma che va incontro comunque alla tradizione. Anche perchè i rapporti con la tifoseria sono già tesi e non è il caso di peggiorarli...