Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Il problema di Solskjaer? CR7! “Ha un effetto negativo e nessun tecnico ha il coraggio di non farlo giocare!”

Il problema di Solskjaer? CR7! “Ha un effetto negativo e nessun tecnico ha il coraggio di non farlo giocare!”

Al Manchester United, come in tutti i grandi classici, paga l'allenatore. Che però nella scorsa stagione, pure nell'eccezionalità dell'annata, è arrivato secondo. Cosa è cambiato nel frattempo? Qualcuno una mezza idea ce l'ha...

Redazione Il Posticipo

Alla fine la comunicazione ufficiale da parte del club è arrivata. La sconfitta contro il Watford di Claudio Ranieri è l'ultima partita di Ole Gunnar Solskjaer sulla panchina del Manchester United. Dopo mesi di tira e molla, in cui i Red Devils si sono anche fatti scappare Antonio Conte per non aver esonerato in tempo il norvegese, il rapporto tra l'ex attaccante e la società era destinato a terminare. Non è bastato più essere l'eroe del Camp Nou e del Treble del 1999: se la squadra in campo non rende e se si prendono cinque gol in casa dal Liverpool, se si perde senza praticamente giocare col City e poi si crolla contro un avversario non certo trascendentale come gli Hornets, l'esonero è dietro l'angolo.

CR7 - E quindi, come in tutti i grandi classici, paga l'allenatore. Che però nella scorsa stagione, pure nell'eccezionalità di un'annata in cui il Liverpool è stato flagellato dagli infortuni e il Chelsea ha puntato solo alla Champions, è arrivato secondo. Cosa è cambiato nel frattempo? Beh, qualcuno una mezza idea ce l'ha. A creare ulteriori problemi a Solskjaer potrebbe essere stato il ritorno di Cristiano Ronaldo. Incredibile ma vero, sui social alcuni tifosi analizzano l'addio del tecnico sottolineando quanto i cambiamenti portati dal ritorno del Re a Old Trafford abbiano avuto la loro influenza: "Solskjaer voleva Sancho per giocare con un attacco a tre in cui tutti potevano fare tutto. Poi è arrivato Ronaldo e ha rovinato tutto", spiega un utente.

ATTACCHI - Ma gli attacchi al portoghese per la situazione sono anche più pesanti. "Perchè nessuno ha il coraggio di dire che Ronaldo sta avendo un effetto negativo sullo United più pesante di quello di Solskjaer e che quello che ci hanno venduto come 'uno degli acquisti più importanti di sempre della Premier' potrebbe essere uno dei peggiori affari fatti?", si chiede qualcun altro. E c'è chi ne fa una questione di potere dei calciatori sui tecnici. "Ronaldo non sarà l'unico problema dello United, ma il fatto che nessun allenatore sembra avere il coraggio di non farlo giocare nonostante non pressi più è assurdo. Sembra che gli allenatori di oggi non abbiano le p***e". Insomma, tutti contro Solskjaer ma...non solo.