Il Principe e i… Diavoli Rossi: una mega offerta saudita per acquisire il Manchester United

Il Principe e i… Diavoli Rossi: una mega offerta saudita per acquisire il Manchester United

Il Principe saudita Mohammad Bin Salman vorrebbe acquisire il Manchester United per quasi quattro miliardi di sterline. E l’attuale proprietà potrebbe fare una plusvalenza di oltre due miliardi. Sarà doppio derby col Manchester City?

di Redazione Il Posticipo

C’era una volta un principe arabo che voleva avvicinarsi all’occidente. Un giorno, il nobile scopre il modo più semplice e divertente per arrivare al cuore degli europei e decide di acquisire una squadra di calcio. Considerando i mezzi di questo ricchissimo principe, la sua intenzione non era quella di acquistare un club qualsiasi e portarlo gradualmente al successo ma di prelevare un club già forte e ricco. No, non si tratta di narrativa: come riporta il quotidiano britannico The Sun, tra pochi mesi potrebbe essere…di nuovo realtà e di nuovo a Manchester: il principe Saudita Mohammad Bin Salan vuole acquistare il Manchester United.

LE CIFRE – Gli attuali proprietari del club dell’Old Trafford non sembravano intenzionati a vendere la squadra ma, stando a quanto riporta il Sun, da ottobre, la famiglia Glazer è spesso in Arabia Saudita. È vero, il club potrebbe non essere in vendita… per il momento, ma il principe sembra fare sul serio e pare che sia arrivato ad alzare la propria offerta fino a 3,8 miliardi di sterline (circa 4,3 miliardi di euro). È una cifra senza ombra di dubbio folle, ma che si è anche sensibilmente alzata di recente grazie alle prestazioni che la squadra sta portando avanti sotto l’egida di Ole Gunnar Solskjaer subentrato a Josè Mourinho lo scorso dicembre.

QUISQUIGLIE – E se contro il Manchester City è già derby, se Bin Salman dovesse acquisire il club, la sfida tra cugini sarebbe doppia visto che i Citizen sono di proprietà dello Sceicco Mansour della famiglia reale di Abu Dhabi. E se sembra un’offerta folle quella fatta agli attuali proprietari dello United, basti pensare, per rassicurarsi che il principe non vada fallito, che la stima dei fondi della sua famiglia si aggira attorno ai 380 miliardi di sterline. Quisquiglie. La trattativa però non dovrebbe essere facilissima per via della condivisione della società di Manchester tra i vari componenti della famiglia Glazer. Di certo, comprando lo United a 790 milioni di sterline 14 anni fa, risanandolo e riportandolo ai massimi livelli, i Glazer troverebbero un’enorme plusvalenza di più di due miliardi di sterline. Mica male.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy