Il presidente della Serbia Vucic: “Se Jovic esce sarà arrestato. La salute della gente vale più dei suoi milioni”

Il presidente della Serbia Vucic: “Se Jovic esce sarà arrestato. La salute della gente vale più dei suoi milioni”

I movimenti del calciatore del Real Madrid non sono passati inosservati neanche in patria…

di Redazione Il Posticipo

Jovic diviene un caso nazionale. La “fuga” dell’attaccante del Real Madrid non è passata inosservata e ha innescato una serie di polemiche che sono arrivate sino in Parlamento. E, come riporta Bernabeu Digitàl, il giocatore, a questo punto, rischia anche l’arresto se non si atterrà alle norme vigenti in Serbia.

ARRESTO – Il presidente serbo Aleksandar Vucic, secondo quanto riportato dal sito spagnolo, ha fatto riferimento al caso di Jovic questo pomeriggio e, sebbene non lo abbia citato, ha confermato che lui e un altro calciatore rimangono isolati. “Uno è in un hotel (con evidente riferimento a Ninkolic) e l’altro (Jovic) è nel suo appartamento. Se uno dei due lascia questi locali, verrà arrestato. Penso che i due possano essere dispiaciuto per quello che hanno fatto, ma chiarirò la situazione. E spiegherò loro che le vite della nostra gente sono molto più importanti dei loro milioni”.

SCUSE – Il ragazzo, al netto delle critiche per aver violato l’obbligo dell’auto isolamento rischia moltissimo dunque anche a livello penale. L’attaccante ha spiegato, attraverso il proprio profilo Instagram, cosa lo abbia spinto a tornare in Serbia. E ha chiarito che il test al Covid-19 è negativo dopo essere stato ripetuto in due occasioni. Attraverso il profilo Instagram, il calciatore ha spiegato che non voleva danneggiare nessuno e che chiede scusa a tutti per aver messo in difficoltà o danneggiato qualcuno. Le scuse non sembrano bastare. Jovic vivrà questi giorni in quarantena sotto stretta osservazione. L’opinione pubblica, fra l’altro, lo ha già condannato, definendo quando commesso da Jovic come un qualcosa di “molto stupido” come riportato dal quotidiano serbo Blic. 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy