Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Il portiere irlandese…derubato della maglia di CR7: arriva una bambina e il portoghese la regala a lei!

BUDAPEST, HUNGARY - JUNE 15: Cristiano Ronaldo of Portugal celebrates after victory in the UEFA Euro 2020 Championship Group F match between Hungary and Portugal at Puskas Arena on June 15, 2021 in Budapest, Hungary. (Photo by Alex Pantling/Getty Images)

Ogni volta che il cinque volte Pallone d'Oro finisce un match, le richieste sono tante e la maglia, beh, è una sola. E infatti nella partita contro l'Irlanda, terminata 0-0, qualcuno è rimasto soddisfatto, qualcun altro...no.

Redazione Il Posticipo

Avere la maglia di Cristiano Ronaldo è un sogno, anche per gli stessi colleghi che si ritrovano con lui su di un campo di calcio. Celebre l'odissea dell'atalantino Freuler, che da anni spera di poter scambiare la maglia con il portoghese, ma tra rifiuti e mancati incontri, forse non ci riuscirà mai. Ma non è l'unico, perchè ogni volta che il cinque volte Pallone d'Oro finisce un match, le richieste sono tante e la maglia, beh, è una sola. Quando poi il suo Portogallo affronta squadre di tradizione inferiore, per avere un ricordo di aver affrontato CR7 c'è veramente la fila. E infatti nella partita contro l'Irlanda, terminata 0-0, qualcuno è rimasto soddisfatto, qualcun altro...no.

INVASIONE - Come riporta Sportbible, a prendersi la preziosa maglia di Cristiano è stata una bambina che ha avuto il coraggio di andarla a chiedere direttamente al portoghese, facendo invasione di campo. Un gesto che si vede spesso e che è stato premiato dal numero 7 del Manchester United, che in una scena che è già virale, ha abbracciato la sua tifosa e gli ha regalato la divisa con cui è sceso in campo, guadagnandosi non solo gli applausi del pubblico irlandese, ma anche parecchi complimenti dai calciatori avversari che gli erano attorno. Tutti...tranne qualcuno, che si è sentito superato dal giovanissimo invasore di campo: il portiere irlandese Bazunu, che qualche secondo prima aveva parlottato proprio con Ronaldo.

DELUSIONE - Del resto, i due si sono già incrociati nella partita di andata, quando l'estremo difensore dei verdi aveva addirittura parato (di faccia!) un rigore al portoghese. Abbastanza per trovare il coraggio nell'incontro successivo di andare a chiedere la maglia al fenomeno lusitano. Ma Bazunu non aveva fatto i conti con la piccola tifosa, che si è presa sia l'abbraccio di CR7 che la maglia. E la faccia delusa del portiere non è certo sfuggita agli osservatori più attenti, che hanno inondato i social di commenti al riguardo: "Guardatelo, ha il cuore a pezzi. Venti secondi prima di questa scena aveva chiesto lui la maglia a Ronaldo", fa notare qualcuno. "Si può vedere il suo dolore da qui", fa eco qualcun altro. Insomma, il portiere al momento dovrà accontentarsi di aver parato un rigore a Cristiano. Che comunque è qualcosa di cui a 19 anni mica tutti possono vantarsi...