calcio

Il Parco dei Principi fischia Mbappè, Pochettino minimizza: “Gioca bene ed è concentrato sul campo”

ISTANBUL, TURKEY - OCTOBER 01: Mauro Icardi of Paris Saint-Germain  celebrates after scoring his team's first goal during the UEFA Champions League group A match between Galatasaray and Paris Saint-Germain at Turk Telekom Arena on October 01, 2019 in Istanbul, Turkey. (Photo by Dean Mouhtaropoulos/Getty Images)

Il PSG inizia nel migliore dei modi il campionato. Sino a che è rimasta in campo concentrata, la squadra di Pochettino ha trasformato la sfida di esordio al Parco dei Principi contro lo Strasburgo in una sorta di passarella salvo poi, calati i...

Redazione Il Posticipo

Il PSG inizia nel migliore dei modi il campionato. Sino a che è rimasta in campo concentrata, la squadra di Pochettino ha trasformato la sfida di esordio al Parco dei Principi contro lo Strasburgo in una sorta di passarella salvo poi, calati i ritmi, permettere un ritorno dello Strasburgo. In gol Icardi (secondo gol di fila)  Mbappe, Draxler e Sarabia. Paradossalmente, la parata delle stelle del prepartita, con la presentazione al pubblico di Hakimi, Wijnaldum, Donnarumma, Sergio Ramos è stata spettacolare almeno quanto la partita che ha soddisfatto solo a metà Pochettino. Le sue parole sono riprese da Parisunited.fr

UN TEMPO - Il PSG ha giocato un tempo: "Nella prima parte di gara ho notato un buon atteggiamento. La squadra ha mantenuto il possesso palla, creato occasioni, segnato tre gol senza subire alcun pericolo,  poi abbiamo cercato di gestire risultato ed energie. Quando è arrivato il loro gol ci siamo un po' seduti ma tutto sommato sono soddisfatto del risultato e della squadra. Certamente c'è ancora molto da lavorare e in tanti devono ancora migliorare ma questa sera contavano soprattutto i tre punti.

ISTANBUL, TURKEY - OCTOBER 01: Mauro Icardi of Paris Saint-Germain  celebrates after scoring his team's first goal during the UEFA Champions League group A match between Galatasaray and Paris Saint-Germain at Turk Telekom Arena on October 01, 2019 in Istanbul, Turkey. (Photo by Dean Mouhtaropoulos/Getty Images)

AMBIENTE - Il Parco dei Principi in estasi per i nuovi acquisti. E qualche fischio per Mbappè. Pochettino invita a lasciar correre la situazione. "Il rientro dei tifosi è in assoluto qualcosa di molto positivo. Giocare partite a porte chiuse significa giocare a un altro sport, che non è calcio. Con i tifosi i calciatori sono sempre spinti a dare il massimo e comunque si giovano di un apporto che potrà essere molto utile nel proseguo della stagione, specialmente se e quando vi saranno delle difficoltà. Credo sia stata una bella serata, con una bella atmosfera. Per quanto riguarda i fischi a Mbappé il ragazzo è sceso in campo e ha giocato una grande partita. Lo vedo molto concentrato su quello che deve fare in campo".