calcio

Il paradosso di Lukaku: segna tantissimo ma incide pochissimo, mai realmente decisivo con il Belgio

Il gol si contano e si pesano. E i numeri di Lukaku nei big match del Belgio... sono leggeri.

Redazione Il Posticipo

Il paradosso di Lukaku: segna tantissimo ma incide pochissimo, mai realmente decisivo con il Belgio- immagine 2

Il paradosso di Romelu Lukaku. Segna tantissimo ma incide pochissimo. E i suoi errori pesano più delle sue prodezze. Il centravanti dell'Inter ha dei numeri indiscutibili in nazionale. 68 reti in 103 presenze con la maglia dei Diavoli Rossi. Una media di 0,66 a partita. Cifre da bomber, appunto. Il calcio però non è una scienza esatta. E i gol messi a segno non sono mai stati decisivi nei big match dove il peso dell'attaccante dell'Inter è stato sempre leggero. E la serataccia contro la Croazia è solo l'ultima...