Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Il padre di De Jong: “Il Barça ha bisogno di soldi, un’offerta per Frenkie può aiutare. Hanno chiamato 5 club”

Il padre di De Jong: “Il Barça ha bisogno di soldi, un’offerta per Frenkie può aiutare. Hanno chiamato 5 club”

I problemi economici dei catalani non sono magicamente spariti nel momento in cui non è stato rinnovato il contratto a Leo Messi. Il Barça ha bisogno di soldi e il padre di De Jong ha una mezza idea di come farli: vendendo suo figlio.

Redazione Il Posticipo

Negli ultimi incredibili anni del Barcellona, in cui i blaugrana hanno fatto mercato spendendo fior di milioni per calciatori che si sono dimostrati poco validi per la squadra, l'unico vero acquisto azzeccato sembrava Frenkie de Jong. Il centrocampista olandese è arrivato per una cifra importantissima, 86 milioni di euro, ma le sue prestazioni lasciavano assai più soddisfatti di quanto non facessero quelle dei vari Coutinho o Griezmann. E persino adesso che l'ex Ajax non è nel miglior momento della sua carriera, è comunque uno dei migliori della squadra per valore assoluto, nonostante le critiche che gli sono arrivate addosso negli ultimi tempi. Un qualcosa che dovrebbe segnalarne l'incedibilità. Appunto, dovrebbe...

OFFERTA - Ma con il Barcellona di oggi, mai dire mai, perchè i problemi economici dei catalani non sono magicamente spariti nel momento in cui non è stato rinnovato il contratto a Leo Messi. Il Barça ha bisogno di soldi e il padre di De Jong ha una mezza idea di come farli: vendendo suo figlio. Il genitore del centrocampista ha rilasciato un'intervista al quotidiano olandese AlgemeenDagblad e ha spiegato che in fondo il tulipano rappresenta una possibilità di fare cash per il club. "Ovviamente so che il Barcellona ha bisogno di soldi e che una buona offerta per Frenkie potrebbe dare una mano, ma non è un qualcosa che vedo possibile che avvenga in tempi brevi". Ma se si parla di futuro meno prossimo, chissà.

PRETENDENTI - Anche perchè, nonostante un periodo non esattamente stellare dell'olandese, gli estimatori non mancano mica e il signor De Jong l'ha messo in chiaro molto candidamente... "Cinque dei più grandi club europei hanno chiamato". Difficile non pensare ai soliti sospetti, con il Bayern Monaco e il Manchester City che potrebbero fare follie per un calciatore che sia Nagelsmann che Guardiola renderebbero il fulcro della propria squadra. Ma rispetto a Barcellona (e magari ad altri lidi), manca...il sole. "A Manchester e Monaco di Baviera fa spesso brutto tempo", chiosa John de Jong. Che però nel frattempo è riuscito ulteriormente a peggiorare il morale dei tifosi del Barcellona. Se persino l'unico acquisto...decente decide di andarsene, cosa ne sarà dei blaugrana?