Il padre di Cavani: “Edi è ossessionato dalla Champions. Io gli ho detto che avrebbe vinto tutto in Francia, ma…”

Il padre di Cavani: “Edi è ossessionato dalla Champions. Io gli ho detto che avrebbe vinto tutto in Francia, ma…”

Soprattutto quando le cose non vanno, le stelle del pallone si rifugiano dagli affetti più cari. Cavani sta vivendo un momento complicato, con Icardi che sembra destinato a rubargli il posto al PSG. Ma se sperava che da suo padre arrivassero parole di sostegno, ha capito decisamente male…

di Redazione Il Posticipo

Spesso per un calciatore è fondamentale avere il supporto della famiglia. Soprattutto quando le cose non vanno (e le critiche in quel caso non mancano mai), le stelle del pallone si rifugiano dagli affetti più cari. Mamma Dolores per Cristiano Ronaldo è solo uno dei tanti esempi di come genitori, fratelli e persino figli siano ancore di salvezza importanti. Non deve dunque fare piacere quando le critiche, oltre ad arrivare dai media e dai tifosi, provengono…da dentro casa. Cavani sta vivendo un momento complicato, con Icardi che sembra destinato a rubargli il posto al PSG. Ma se sperava che da suo padre arrivassero parole di sostegno, ha capito decisamente male.

OSSESSIONE – Il genitore dell’ex Palermo e Napoli ha parlato di suo figlio a “Uruguayos: los otros”, programma di Movistar incentrato sulla storia dei calciatori uruguaiani. E il…Matador senior non ha risparmiato alcune frecciate all’attaccante del PSG. Quasi tutte legate all’ossessione del centravanti, la coppa dalle grandi orecchie. “Muore dalla voglia di vincerla”, assicura papà Cavani. “Se vai a casa sua, sul tavolo su cui prepara l’asado ha scritto come obiettivo vincere la Champions con il PSG”. Un pensiero fisso, dunque, ma che negli ultimi anni è sempre stato frustrato dalle pessime prestazioni dei parigini in Europa.

PROFEZIA – E dire che suo padre… lo aveva avvisato al momento di scegliere il Paris Saint-Germain. Una squadra destinata a vincere tutto in Francia, ma che in Europa avrebbe avuto dei problemi. “Mi dice sempre che sono un tipo negativo. Io gli ho detto che avrebbe vinto tutte le coppe possibili e immaginabili in Francia, ma mai una Champions. Nel calcio non si vince solamente con i soldi”. Al momento, ha ragione papà Cavani. E questa potrebbe essere l’ultima opportunità di portare a casa la coppa più ambita con la maglia del PSG. Il contratto scade nel 2020 e l’ingombrante presenza di Icardi rischia di far decidere per l’addio all’uruguaiano. Che almeno vorrebbe lasciare la Ville Lumiere con la Champions tanto sognata. Anche per smentire la profezia di suo padre…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy