calcio

Il Maestro fa i conti con la…storia: insegnare calcio non è sempre come giocarlo

Pirlo non ruba l'occhio nella prima stagione da allenatore. Il tecnico della Juventus ha tutto il tempo di rifarsi, ma la storia insegna: non sempre i grandi calciatori sono riusciti a ripetersi dall'altra parte della barricata. Il Maestro punta...

Redazione Il Posticipo

Pirlo non ruba l'occhio nelle sua prima stagione da allenatore. La sua Juventus ha alternato finora prestazioni convincenti a match, come quello con il Benevento, in cui la Signora è sembrata irriconoscibile. Il tecnico della Juventus ha tutto il tempo di rifarsi, ma la storia insegna: non sempre i grandi calciatori sono riusciti a ripetersi dall'altra parte della barricata. Un conto è conoscere, un altro insegnare. Alcuni casi dimostrano che non basta essere stati campioni in campo per fare bene in panchina. Il Maestro punta ad essere un'eccezione.

Potresti esserti perso