Il Maestro…battuto: Thiago Motta fa meglio di Pirlo nell’esame per il patentino UEFA Pro

Il Maestro…battuto: Thiago Motta fa meglio di Pirlo nell’esame per il patentino UEFA Pro

Che Andrea Pirlo avrebbe passato l’esame per il patentino UEFA Pro, c’erano pochi dubbi. Anche se, conoscendo lui e i valori fondanti di casa Juventus, forse c’è un qualcosa che…rovina un minimo la festa. Sebbene Pirlo sia andato molto bene, c’è qualcuno che ha fatto meglio. Cosa da non sottovalutare, un ex interista!

di Redazione Il Posticipo

Che Andrea Pirlo avrebbe passato l’esame per il patentino UEFA Pro, c’erano pochi dubbi. Il tecnico della Juventus è Maestro in campo e anche in panchina e non ha avuto difficoltà a superare l’esame con tanto di discussione della sua tesi a Coverciano. Ora l’ex centrocampista può dedicarsi più al campo e meno alla teoria. Anche se, conoscendo lui e i valori fondanti di casa Juventus, forse c’è un qualcosa che…rovina un minimo la festa. Come riporta Goal, la FIGC ha comunicato i nominativi di chi ha passato la prova. E sebbene Pirlo sia andato molto bene, c’è qualcuno che ha fatto meglio.

BATTUTO – Cosa da non sottovalutare, un ex interista! “I migliori allievi che si sono abilitati in questa sessione sono risultati Thiago Motta (con la votazione di 108 su 110) e Andrea Pirlo (107). Tra le altre prove finali da segnalare anche quelle fatte registrare da Gaetano Fontana, Vincenzo Italiano, Ivan Javorcic e Manuela Tesse”. Insomma, anche se la sua prima esperienza in Italia, quella con il Genoa, non è andata benissimo, Thiago Motta si conferma un teorico d’eccezione del pallone, andando a…soffiare il primo posto della graduatoria dei neo-tecnici UEFA Pro proprio a Pirlo. E anche se lo scarto è minimo, di certo alla Pinetina saranno soddisfatti di vedere un eroe del Triplete battere un altro ex nerazzurro, ma che ha scritto la storia con le maglie di Milan e Juventus.

GLI ALTRI – In ogni caso, tra quelli che hanno superato l’esame ci sono altri nomi di un certo rilievo. La lista comunicata dalla FIGC, oltre a quelli già menzionati, include Mauro Antonioli, Sergio Arnosti, Francesco Baldini, Paolo Bianco, Emiliano Bigica, Daniele Bonera, Fabio Caserta, Marco Cassetti, Cristian Eugen Chivu, Mirko Conte, Matteo Contini, Morgan De Sanctis,, Nazzarena Grilli, Mohamed Kallon, Stefano Lucchini, Alessandro Lupi, Paolo Montero, Roberto Muzzi, Angelo Palombo, Patrizia Panico, Daniele Russo, Luca Toni ed Emanuele Troise. Tra campioni del mondo e altri grandissimi come Montero e Chivu, per le prossime panchine tricolori…c’è parecchia scelta!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy