Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Il Liverpool vince all’Old Trafford. Klopp: “Di nuovo in corsa per la Champions”. Solskjaer. “Hanno meritato”

Il classico d'Inghilterra restituisce speranze al Liverpool.

Redazione Il Posticipo

Serata da record per il Liverpool, ma anche per Klopp e Salah. Questa è la prima vittoria in Premier League del Liverpool all'Old Trafford nel secondo decennio. Non vinceva a Manchester dal marzo 2014. Ed è anche  la prima dell'allenatore Jürgen Klopp contro il Manchester United con il club. Serata speciale anche per Salah. L'egiziano è solo il secondo giocatore nella storia del Liverpool a segnare in trasferta contro lo United in due partite diverse in una stagione, dopo Harry Chambers nel 1920-21. E con le reti messe a segno all'Old Trafford tocca quota 30 in stagione e diviene il terzo marcatore africano nella storia della Premier. Con 96 reti è a una rete da Adebayor e a otto dal primato assoluto di Drogba in testa con 104. Ciò che è più importante in zona Champions. Klopp ne parla alla BBC.

SODDISFATTO - Il tecnico è soddisfatto. "La mia prima vittoria all'Old Trafford è arrivata con un buon tempismo. Ne avevamo bisogno. Lo meritavamo perché stata una bella prestazione. Siamo sotto pressione e dobbiamo vincere le partite per avere una possibilità di entrare in Champions. Adesso siamo nuovamente in corsa per la Champions. Ci aspettano ancora delle sfide molto intense. Dobbiamo recuperare in fretta e ricominciare. Abbiamo giocato una buona partita e abbiamo fatto abbastanza per vincere".

SOLSKJAER- Senza troppi rimpianti Solskjaer. "Il Liverpool è apparso superiore. Hanno meritato la vittoria. Abbiamo subito gol nei momenti chiave della partita se non siamo stati in grado di rompere le loro linee di passaggio e uscire dal pressing. Anche se abbiamo regalato almeno due reti.  Avremmo anche avuto la possibilità di tornare in partita, accorciando le distanze e creando occasioni, ma gli episodi non sono girati a nostro favore".