Il grande ritorno del Re: Ibrahimovic vuole indossare di nuovo una maglia…familiare

Il grande ritorno del Re: Ibrahimovic vuole indossare di nuovo una maglia…familiare

Se i Los Angeles Galaxy non dovessero raggiungere i playoff, le prossime potrebbero essere le ultime partite per Zlatan Ibrahimovic con la maglia del club californiano. E c’è la possibilità di rivederlo in Europa? Dove? A casa sua…

di Redazione Il Posticipo

Se i Los Angeles Galaxy non dovessero raggiungere i playoff (e le possibilità non sembrano moltissime), le prossime potrebbero essere le ultime partite per Zlatan Ibrahimovic con la maglia del club californiano. Nonostante il contratto del colosso svedese scada nel 2019, c’è la possibilità di rivedere Ibra in Europa. Si tratterebbe di un ritorno vero e proprio, perchè il bomber, che ha da poco timbrato il cartellino per la cinquecentesima volta con un gol…alla Zlatan, potrebbe indossare di nuovo i colori di una delle squadre che ne hanno segnato la carriera. Ma dove potrebbe tornare, per la gioia dei tifosi, il Colosso di Malmö?

RITORNO A CASA – Proprio…a Malmö. Il Sun riporta che lo svedese avrebbe ricevuto un’offerta dal club in cui è cresciuto, che vorrebbe vedere il suo prodotto migliore chiudere la carriera proprio allo Swedbank Stadion, dove tutto è iniziato ormai una ventina di anni fa. E proprio Ibra conferma, sia l’esistenza dell’offerta che la possibilità di accettarla. “Sì, è vero, ho ricevuto un’offerta dal Malmö. Vorrebbero che tornassi a casa per chiudere la mia carriera lì. È un’opportunità a cui non chiudo certo la porta. E il campionato svedese è un trofeo che in bacheca mi manca”. Vero, perchè il Signore dei Campionati ha cominciato a vincere all’Ajax, ma non ha mai trionfato in casa sua.

 

ADORAZIONE – E come riportano dagli Stati Uniti, la possibilità che la stella dei Galaxy lasci la MLS dopo una sola stagione non è esattamente campata in aria. Anche se Ibra, al momento, preferisce concentrarsi sul campo e cercare di ottenere un posto per i playoff. “Non è il momento di parlarne, ma è qualcosa di cui discuterò con il club. Dipende cosa vogliono loro, cosa voglio io…”, ha ripetuto in conferenza stampa. Di certo, un ritorno a casa per Zlatan sarebbe un evento, non solo per Malmö e per il Malmö, ma per tutta la nazione. Basterebbe considerare che quando lo svedese ha incrociato la sua ex squadra con la maglia del PSG nel 2015, è stato necessario allestire la piazza principale della città con i maxischermi perchè la richiesta di biglietti superava le centomila unità. In pratica, un abitante di Malmö su tre voleva andare allo stadio. E tutti accoglierebbero il Re con enorme piacere. Sarà una storia a lieto fine? L’impressione è che basterà attendere che finisca la regular season della MLS…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy