Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Il giovane talento del Leicester Wesley Fofana…sostituito per Ramadan

LEICESTER, ENGLAND - APRIL 22: Wesley Fofana of Leicester in action during the Premier League match between Leicester City and West Bromwich Albion at The King Power Stadium on April 22, 2021 in Leicester, England. Sporting stadiums around the UK remain under strict restrictions due to the Coronavirus Pandemic as Government social distancing laws prohibit fans inside venues resulting in games being played behind closed doors. (Photo by Michael Regan/Getty Images)

Il mese di digiuno diurno rituale è molto importante per i musulmani e i giocatori osservanti cercano di sottostare alle regole. Si può mangiare solo dopo il tramonto. Ma come si fa quando si gioca alle 8 di sera? Citofonare Fofana

Redazione Il Posticipo

Quella che sta per terminare è una stagione complicata, vista la necessità di giocare a ritmi serratissimi. C'erano da recuperare le settimane perse in quella scorsa a causa del lockdown planetario, ma non è neanche possibile allungarsi oltre alle date canoniche, perchè allo stesso tempo a giugno partono gli Europei e la Copa America e a luglio ci sono le Olimpiadi. E per i calciatori musulmani dal 12 aprile al 12 giugno quest'anno si pone anche un problema...religioso. Rispettare o no il Ramadan? Il mese di digiuno diurno rituale è molto importante e, se possibile, i giocatori osservanti cercano di sottostare alle regole. Si può mangiare solo dopo il tramonto. Ma come si fa quando si gioca alle 8 di sera?

RAMADAN - Basterebbe chiedere a Wesley Fofana, giovane difensore francese del Leicester, uno dei migliori talenti continentali che tanto bene sta facendo alla sua prima stagione in Premier League. A sei giornate dalla fine, la squadra di Rodgers è al terzo posto e stavolta non vuole farsi sfuggire la qualificazione in Champions, come invece è avvenuto all'ultima giornata nella scorsa estate. E per farlo avrà bisogno del miglior Fofana e anche di un calendario...il più notturno possibile. Come riporta il Leicester Mercury, infatti, il calciatore è stato sostituito dopo 62 minuti dal tecnico durante il match contro il West Bromwich perchè non ce la faceva più dopo aver evitato di mangiare il giorno per rispettare i precetti del mese sacro del digiuno.

 (Photo by Richard Heathcote/Getty Images)

PROTEGGERLO - Lo ha spiegato lo stesso allenatore alla fine della partita: "Sta bene. È un giovane calciatore nel bel mezzo del Ramadan, quindi non ha mangiato tutto il giorno. Ed è incredibile, se pensate alla sua performance nella semifinale di FA Cup quando non aveva toccato cibo fino a 15 minuti prima dell'inizio della partita. E oggi ha fatto lo stesso, con il calcio di inizio alle 8 non ha mangiato e bevuto tutto il giorno e riesce comunque a giocare a questo livello. La partita mi ha messo di condizione di toglierlo e di fargli mangiare qualcosa in panchina, per proteggerlo un po'. Ma ho lavorato con tanti ragazzi molto devoti alla loro fede religiosa e a molti di loro dà parecchia forza". Certo, se si dovesse giocare un po' più tardi, Rodgers sarebbe felice.