Il Galles fa dietrofront, vietato il golf a Bale per gli Europei: “Non può rischiare la salute”

Il Galles fa dietrofront, vietato il golf a Bale per gli Europei: “Non può rischiare la salute”

I dragoni rossi sognano un’altra semifinale europea quattro anni dopo l’impresa di Francia 2016. Questa volta il Galles se la vedrà con Italia, Turchia e Svizzera: avversari tosti. Vietato sgarrare se si vuole arrivare lontano: quindi vietato anche giocare a golf…

di Redazione Il Posticipo

Il tormentone “Galles, golf, Madrid” perderà almeno un pezzo: la scritta presente sulla bandiera mostrata con orgoglio da Gareth Bale qualche settimana fa potrebbe essere presto un lontano ricordo per la gioia dei blancos. Il golf infatti deve scomparire al più presto dai pensieri della stella del Galles e del Real: una notizia sorprendente. I primi ad accusare il colpo potrebbero essere i tifosi che ci stavano prendendo gusto a scherzare sulle priorità di Bale.

PROBLEMA DI SALUTE – L’amministratore delegato della Federazione gallese, Jonathan Ford, ha parlato alla stampa britannica annunciando un cambio di rotta. I giocatori , come riporta AS, non potranno giocare a golf durante gli Europei che partono il 12 giugno con Italia-Turchia: “Non possono rischiare la loro salute e la forma fisica. So che alcuni di loro la vedono in modo diverso. Sappiamo che non possono allenarsi tutto il giorno, devono anche divertirsi, ma bisogna stare attenti”. L’amministratore delegato ha detto che questa iniziativa è stata avallata da Ryan Giggs: “Il commissario tecnico è stato chiaro ribadendo che tutti dovranno concentrarci solo sul calcio durante il torneo”.

OSSESSIONE – Bale perderà il sorriso anche col Galles? Il giocatore del Real ha rivelato di essere “ossessionato” dal golf ai microfoni del Daily Mail a tal punto da possedere nella lussuosa dimora repliche esatte di famose buche: dalla 17 del TPC Sawgrass alla 11 dell’Augusta National Golf Club fino al “Francobollo” del campo Royal Troon, in cui è stato disputato il British Open in molte occasioni. A quanto pare Bale dovrà mettere tutto questo da parte…

FATTORE CALDO – Il Galles metterà tutte le distrazioni da parte in vista di un torneo che si annuncia complicato anche dal punto di vista climatico: i dragoni rossi giocheranno nelle torride Roma e Baku. Ford ha rivelato che la Federazione gallese sta cercando un quartiere generale nell’Europa meridionale: “In Italia e in Azerbaigian farà molto caldo. Sarebbe un errore non pensare ad acclimatarsi. Dobbiamo essere nel Paese ospitante un giorno prima della gara quindi non è necessario stabilirsi lì. Cercheremo di dare alla squadra il necessario”. Golf escluso.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy