Il Foggia e le altre punizioni epiche: fra sveglie all’alba, lavaggio piatti e raccolta rifiuti

Digerire una sconfitta non è mai facile e a volte la dirigenza usa il pugno duro. Lo ha fatto il Foggia che ha imposto un’allenamento alle sei del mattino. La società pugliese è in buona compagnia.

di Redazione Il Posticipo

(Un)happy Xmas

guardiola

Guardiola non è uno che ci va leggero. Nella scorsa stagione il tecnico catalano, scivolato a -7 dal Liverpool prima di Natale, ha obbligato la sua squadra a un giorno di allenamento extra alla vigilia di Natale dopo la cocente sconfitta subita in casa contro il Crystal Palace. Obiettivo: migliorare il rendimento offensivo della squadra su calci d’angolo.  E il tecnico ha giustificato così la scelta di una vigilia di Natale a lavoro: “Ci siamo allenati un giorno in più perché avevamo bisogno di praticare qualcosa che non abbiamo fatto correttamente”. A conti fatti, ha avuto ragione: rimonta e titolo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy