Il figlio di Ronaldinho (13 anni) al Cruzeiro?

In Brasile un tredicenne di nome Joao Mendes impressiona gli osservatori: è Joao Mendes, figlio di Ronaldinho: vicino alla prima firma?

di Redazione Il Posticipo

Di padre in figlio. E che discendenza: il Cruzeiro, come riporta globoesporte, potrebbe annunciare l’ingaggio di Joao Mendes, un giovane di grande talento. Il nome non dice niente? Beh non è un ragazzino qualsiasi. Si tratta del figlio di Ronaldinho.

PRODIGIO – Joao Mendes, nato dalla relazione del calciatore brasiliano con Janania Natielle Mendes, è da tempo nel mirino dello scouting locale. Nella scorsa settimana il figlio dell’ex numero 10 di Barcellona e Milan è stato testato in una partitella. E sembra abbia impressionato gli operatori.

INCOGNITO – Proprio per evitare pressioni, il ragazzo è andato al provino in “borghese” accompagnato da un amico in modo che in nessun modo si potesse arrivare a capire che fosse il figlio di Ronaldinho. La verità, però, è venuta a galla dopo l’interessamento del PSG, altro club dove il papà ha giocato e vinto. Il ragazzo del resto, si è formato alla scuola calcio legata al club francese.

MADRE – Adesso tutto è nelle mani della madre. È lei che prende tutte le decisioni in merito. Il ragazzo, infatti, ha appena tredici anni e non può essere tesserato senza il consenso dei genitori: la madre, preferirebbe, come riporta O globo, lasciare che il ragazzo continui ad allenarsi alla Toca da Raposa (il centro di allenamento di Belo Horizonte) sino al compimento del quattordicesimo anno di età. E poi? Via libera?

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy