Il decreto crescita: una possibilità per far rientrare…cervelli calcistici a prezzo di saldo!

Il decreto crescita: una possibilità per far rientrare…cervelli calcistici a prezzo di saldo!

Il calcio italiano prova a tornare grande. A dargli una mano, il Governo, che con il Decreto crescita potrebbe aiutare più di un club a riportare in Serie A dei grandi ex.

di Redazione Il Posticipo

Politica e calcio vanno di pari passo. O meglio, in un periodo in cui il calcio italiano prova a risollevarsi e tornare ad occupare posizioni importanti in Europa, a poter dare una grossa mano c’è il Decreto crescita. Sorride l’Inter, con l’arrivo di Conte; potrebbe sorridere la Juventus, che secondo quando riportano le ultime voci, sembra pensare ad un grande ritorno di Pogba.

DECRETO – Pensato per poter favorire il ritorno in Italia dei famosi ‘cervelli’ in fuga, il Decreto crescita prevede una tassazione molto conveniente per chi decide di tornare in Italia dopo essere stato all’estero per almeno due anni. Più dettagliatamente, il decreto prevede la tassazione di solo il 30% del reddito per i primi cinque anni di contratto. Introdotto nel passato governo, il decreto è aperto a qualsiasi tipo di professione. Ecco, quindi, il suo inserimento nel calcio.

RITORNI – Continua a rimanere in prima pagina, quindi, Conte, che dopo aver vissuto due anni a Londra, rientra nel Decreto crescita, con l’Inter che potrebbe usufruire dell’agevolazione. Con un contratto da 10-11 milioni l’anno, l’Inter, utilizzando il decreto, pagherebbe il totale del costo di Conte solo (si fa per dire) 13-14 milioni. Un risparmio di circa 15 milioni di euro. Stesso discorso per Pogba, fortemente accostato alla Juventus: anche il francese, da tre anni in Inghilterra, rientrerebbe nel cerchio. Spera di rientrare nel discorso anche il Napoli, a causa della tassazione diversa in differenti regioni geografiche previste dalla misura: per il Sud Italia, infatti, la tassazione scenderebbe dal 30% al 10%. Insomma, un vero e proprio affare, per delle operazioni praticamente esentasse.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy