Il cuore grande di CR7: il portoghese invita a cena…le commesse di McDonald’s che gli regalavano gli hamburger

Nell’intervista concessa a Piers Morgan per Good Morning Britain, tra i tanti aneddoti raccontati al presentatore inglese, ne spunta anche uno che parla…di fast food. E, come con Messi, anche stavolta ci scappa un invito a cena!

di Redazione Il Posticipo

Altro giro, altro invito a cena. Cristiano Ronaldo sembra averci davvero preso gusto e, dopo aver suggerito a Leo Messi di sedersi a tavola e mangiare assieme, lo juventino ha trovato nuovi possibili ospiti. Nell’intervista concessa a Piers Morgan per Good Morning Britain, tra i tanti aneddoti raccontati al presentatore inglese, ne spunta anche uno che parla…di fast food. Complicato immaginare un super atleta come CR7 alle prese con hamburger e patatine fritte, eppure c’è stato un momento della vita del portoghese in cui, pur di mangiare, anche cibi molto calorici e non proprio da professionisti andavano più che bene…

HAMBURGER-Si parla di Lisbona, ai primi tempi allo Sporting del fenomeno di Funchal. Una situazione non semplice, visto che il ragazzino arriva nella capitale senza soldi. Ma per fortuna c’è qualcuno che pensa a lui… “Avevo dodici anni ed ero senza soldi. Vivevo assieme ad altri calciatori della mia età e che venivano da ogni parte del Portogallo. Ed era difficile senza la mia famiglia accanto. Mi ricordo che c’era un McDonald’s lì vicino dove andavamo a chiedere gli hamburger che avanzavano. E c’era una signora che si chiamava Edna, che con due altre ragazze ce ne dava sempre qualcuno”. Una gran differenza rispetto al CR7 di ora, che volendo si potrebbe comprare…l’intero locale.

INVITO -Ma il campione, come ha spesso spiegato nelle interviste che concede, non dimentica. E quindi vorrebbe restituire il favore alla signora Edna e alle altre due ragazze del McDonald’s. Magari non sotto forma di hamburger, quanto di una cena come si deve. “Spero che raccontare questa storia mi aiuti a ritrovarle. Vorrei invitarle a cena a Torino o a Lisbona e ripagarle per quello che hanno fatto per me. Non lo dimenticherò mai”. Dunque, dopo Messi, si prevedono nuovi ospiti a casa Ronaldo. E chissà che per una sera il portoghese non decida anche di soprassedere alla dieta!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy