Il cuore d’oro di Benatia: paga di tasca sua per far seguire la nazionale a un intero villaggio in Marocco

Il cuore d’oro di Benatia: paga di tasca sua per far seguire la nazionale a un intero villaggio in Marocco

Medhi Benatia “intercetta” una campagna benefica e la fa… annullare. Ci pensa lui a regalare la TV e l’accesso alla Pay Tv che trasmette la Coppa d’Africa per far seguire il Marocco a un villaggio povero.

di Redazione Il Posticipo

Il calcio è meraviglioso. Ma non è una frase fatta: è davvero così. Il vero spirito del calcio è quello dell’inclusione, del rispetto e dell’umiltà. E per includere il più ampio numero di persone, c’è bisogno di fare gioco di squadra. Ecco perché, come riporta Sportbible, un portale che si occupa del calcio marocchino aveva avviato una campagna benefica per fare in modo che un villaggio molto povero in Marocco potesse seguire la partita della nazionale. La voce si è sparsa ed è arrivata a Medhi Benatia che ha deciso di… far annullare la campagna benefica. Ci pensa lui a regalare un enorme televisore e l’abbonamento a BeInSport agli abitanti del villaggio.

IL GESTO – Un gesto davvero straordinario. Qualcuno potrebbe anche pensare che gli abitanti del villaggio avessero bisogno di altro. Ma per gli abitanti di quel villaggio, la nazionale è una cosa serissima. Secondo il portale che si occupa del calcio marocchino, Soccer212, moltissimi abitanti, soprattutto i più giovani si riunivano in grandi gruppi per seguire le partite dallo schermo… di un cellulare. Per questo era stata ideata la campagna benefica atta a regalare loro uno schermo e un abbonamento alla Pay TV che detiene i diritti televisivi della competizione. Lo stesso portale, però, ha pubblicato un aggiornamento sui propri account social spiegando che il fundraising sarebbe stato annullato…per “colpa” di Mehdi Benatia e di altri calciatori.

IL MESSAGGIO – Già, perché questo è il bello della rete: il fatto che permetta alle persone di fare rete. Così che anche un abitante dell’Alaska, se volesse e ne avesse le possibilità, possa dare una mano a chi ne ha bisogno a una persona o a una comunità in Marocco. Così, Mehdi Benatia ha potuto acquistare un televisore enorme e l’allaccio al canale privato per regalare le emozioni della Coppa d’Africa a chi non ne aveva la possibilità. L’ex giocatore della Roma e del Bayern Monaco, poi, ha spiegato il suo gesto sui social: “Quando si guarda qualcosa del genere, si può solo sperare di poter restituire, dare via tutto. Questo è per voi, ragazzi miei; faremo di tutto per rendervi felici“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy