Il cuore del Dragone: il Porto mette a disposizione lo stadio per realizzare un ospedale da campo

Il cuore del Dragone: il Porto mette a disposizione lo stadio per realizzare un ospedale da campo

In un momento di grande preoccupazione per il Portogallo e per il mondo, il Porto ha deciso di mettere il Dragão a disposizione per allestire un ospedale da campo.

di Redazione Il Posticipo

Il calcio avrebbe potuto alleviare la gente da un momento grande preoccupazione.  Alcune società, però, hanno trovato il modo di essere presenti anche durante questo lungo stop. Il Porto, in particolare, ha interpreto il concetto di squadra cittadina nel senso più pieno del termine. Il club ha deciso di mettere il Dragão a disposizione per allestire un ospedale da campo.

OSPEDALE DA CAMPO – Sembra un gioco di parole ma non lo è. Come riporta la rivista portoghese Record, la dirigenza del club dei Dragoes ha proposto alle strutture sanitarie un’importante soluzione. La situazionecomincia a farsi preoccupante anche nello stato più a ovest della penisola iberica dove i casi totali di coronavirus sono lievitati a più di 630. Il club non può aiutarle singolarmente, e per questo ha deciso di pubblicare un comunicato sul proprio sito ufficiale: “L’FC Porto ha contattato il direttore dell’Hospital de São João, a Oporto, per rendere disponibile la Dragão Arena per allestire un ospedale da campo e/o un’area di sosta per il personale ospedaliero“.

CAMPO E PASTI – La regione è quella maggiormente colpita dai contagi da Covid-19 con i suoi 289 casi. E per gestire poco meno della metà dei casi nazionali, considerando che la curva, ovunque, è in aumento, il personale ospedaliero potrebbe aver bisogno di aiuto. La principale squadra della regione non poteva restare a guardare. Oltre alla messa a disposizione dello stadio, la dirigenza ha deciso anche di ritagliarsi un ruolo se possibile più semplice e attivo fornendo un servizio alle persone che si rimboccano le maniche per contenere l’emergenza. “A partire da lunedì prossimo, in collaborazione con Prozis, sponsor del club, l’FC Porto fornirà anche pasti per il personale ospedaliero“. Un gesto di grande senso civico.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy