Il City chiede chiarezza a Guardiola ma precetta Pochettino e Nagelsmann

In Inghilterra ritengono che i cattivi risultati del City coincidano con il mancato rinnovo del contratto del tecnico. E la società si starebbe già guardando intorno…

di Redazione Il Posticipo

Solo un pari con il West Ham, tredicesimo posto in classifica e pochi gol. I risultati contano per tutti, anche per Guardiola che, come riportato dal Daily Mail, potrebbe essere al suo passo d’addio con il City. Il peggior inizio dal 2014 ha spinto la società a chiedere chiarezza.

CONTRATTO – La situazione è nota. Guardiola ha il contratto in scadenza e non lo ha rinnovato. E sostiene che la sua posizione non influisce sulle prestazioni. Tesa smentita dal piazzamento in classifica, ma con l’alibi di infortuni e assenze che hanno reso molto meno competitivi i citizens nelle ultime settimane. In ogni caso, secondo quanto riportato oltremanica, Guardiola dovrà presto prendere una decisione sulla sua permanenza. E in tal senso, il club non vuole farsi trovare impreparato.

DECISIONE – Guardiola ha messo in stand by il suo futuro, ma anche il progetto tecnico del City. Se vuole restare, lo farà e avrà carta bianca. Nessuno, del resto, vuole mandarlo via. Tutti però pretendono chiarezza in vista di giugno. La scelta di concedergli totale autonomia si sta rivelando controproducente per il club, che, con l’inverno (e il mercato di gennaio) alle porte, non sa se potrà contare o meno sul suo attuale tecnico anche per la prossima stagione. Ecco perché la dirigenza ha iniziato a guardarsi intorno.

ALTERNATIVE – Qualora Gaurdiola, dopo cinque anni, esprimesse il desiderio di cambiare aria, la scelta del successore si restringerebbe a due nomi. Il primo: Maurizio Pochettino. Conosce a menadito la Premier, ha esperienza internazionale e un gioco collaudato. Però non ha mai vinto. L’alternativa e Nagelsmann, tecnico moderno e molto “mainstream”. Fra l’altro il tecnico del Lipsia sarà a Manchester proprio in occasione della Champions, per la sfida contro lo United. Una buona occasione per vedersi e parlarsi.

 

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy