Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Il Chelsea…si pente degli errori del passato: Tuchel (ri)vuole Lukaku o Salah!

JAKARTA, INDONESIA - JULY 25:  Romelu Lukaku of Chelsea celebrates scoring a goal during the match between Chelsea and Indonesia All-Stars at Gelora Bung Karno Stadium on July 25, 2013 in Jakarta, Indonesia.  (Photo by Stanley Chou/Getty Images)

Nella lista di Tuchel per la prossima stagione ci sono Salah e Lukaku. Due calciatori con stori personali che fanno pensare che sia complicato rivederli al Chelsea. Ma nel calciomercato, si sa, mai dire mai...

Redazione Il Posticipo

Nel calcio, di errori di valutazione se ne fanno parecchi. Succede che un giocatore non venga considerato abbastanza buono e che venga ceduto, salvo poi scatenare una serie infinita di rimpianti. Al Chelsea qualcosa da rimproverarsi ultimamente ce l'hanno, considerando che tre dei migliori calciatori degli ultimi anni erano sotto contratto con i Blues e adesso fanno la fortuna di altre grandi squadre. Uno, Kevin de Bruyne, Tuchel e i suoi se lo ritroveranno contro sia nel weekend in Premier League sia nell'ultimo atto di Champions contro il Manchester City. E gli altri due...beh, sono obiettivi di mercato per la prossima stagione. Ma resta da capire quanto Momo Salah e Romelu Lukaku abbiano intenzione di tornare a Stamford Bridge...

SALAH - A lanciare la bomba è Christian Falk, caporedattore del calcio della Bild. Secondo il giornalista tedesco, nella lista di Tuchel per l'anno prossimo ci sono Erling Braut Haaland, l'egiziano del Liverpool e il belga dell'Inter. E se per il norvegese sarebbe un primo approdo in Premier e al Chelsea, per gli altri due sarebbe un ritorno in un club che in fondo in loro non ci ha creduto poi troppo. L'ex romanista è stato acquistato dal Basilea dopo che aveva fatto impazzire la difesa dei Blues in Champions League con la maglia degli svizzeri. Ma quello che Mourinho si è trovato a Londra non era certo il calciatore che negli anni successivi avrebbe fatto la fortuna prima dei giallorossi e poi dei Reds.

 BREMEN, GERMANY - AUGUST 03: Mohamed Salah of Chelsea during the pre season friendly match between SV Werder Bremen and FC Chelsea at Weserstadion on August 3, 2014 in Bremen, Germany. (Photo by Martin Stoever/Bongarts/Getty Images)

LUKAKU - "Un ragazzo solitario, ingenuo, totalmente fuori contesto e fisicamente fragile", così lo Special One ha definito il "suo" Salah un paio di anni fa ai microfoni di BeIN Sports. E infatti l'egiziano è stato prima ceduto in prestito alla Fiorentina e poi a titolo definitivo alla Roma. Storia simile per Lukaku, che viene acquistato ancora giovanissimo e dirottato in prestito al West Bromwich, dove fa bene. Ma non abbastanza, perchè i Blues lo cedono all'Everton, salvo poi provare a riportarlo a casa quando arriva Antonio Conte. In quel caso, però, alla fine se lo prende il Manchester United, che poi lo ha spedito in Italia, all'Inter, dove ha trovato proprio il tecnico leccese. Insomma, storie che fanno pensare che sia complicato rivedere uno dei due al Chelsea. Ma nel calciomercato, si sa, mai dire mai...