Il capodanno…bianconero di Conte: il tecnico dell’Inter passa la serata con Pirlo

Il capodanno…bianconero di Conte: il tecnico dell’Inter passa la serata con Pirlo

Nel calcio l’amicizia conta parecchio. E supera anche colori e rivalità. Antonio Conte ha deciso di passare un ultimo dell’anno come tutti gli altri, rilassandosi un pochino con gli amici. E la fine del suo 2019 è stata a tinte…bianconere, visto che ha passato la notte del veglione assieme a Pirlo!

di Redazione Il Posticipo

Nel calcio, come nella vita, l’amicizia conta parecchio. E supera anche colori e rivalità. Ci sono tante storie che dimostrano come i rapporti stretti sul campo possano durare anche dopo la fine della carriera, nonostante spesso il mercato e il destino si divertano a mettere uno contro l’altro i protagonisti del pallone. E siccome Natale è con i tuoi ma capodanno è con chi vuoi, persino l’allenatore dell’Inter Antonio Conte ha deciso di passare un ultimo dell’anno come tutti gli altri, rilassandosi un pochino con gli amici. E la fine del suo 2019 è stata a tinte…bianconere, visto che ha passato la notte del veglione assieme ad Andrea Pirlo!

SCATTO SOCIAL – A testimoniarlo c’è il più classico degli scatti social, postato dallo stesso ex centrocampista di Milan e Juventus (oltre che ex nerazzurro) in cui si celebra l’anno che sta arrivando. E sul lato della foto spunta proprio Conte, che con Pirlo ha avuto modo di lavorare e vincere parecchio ai tempi in cui sedeva sulla panchina della Juventus. Una scelta particolare, che supera i confini del tifo e che soprattutto mostra un rapporto che nel corso degli anni, nonostante l’addio del Maestro al calcio e i diversi cambi di colore di Conte, che nel frattempo ha scelto anche il Chelsea e l’Inter, non sembra minimamente cambiato.

POLEMICHE – E a questa amicizia devono arrendersi sia gli interisti, che non apprezzano le frequentazioni troppo “bianconere” del loro allenatore, che gli stessi juventini, che invece ce l’hanno con Pirlo, reo di essere amico di chi, agli occhi dei tifosi della Signora, ha tradito la causa bianconera. A tutte queste polemiche, però, il campione del mondo 2006 e il tecnico dell’Inter non sembrano proprio pensarci. Anzi, come tutti hanno scelto di passare la fine del 2019 e di accogliere il 2020 con le persone a cui tengono di più. E pazienza se ci sono di mezzo le passioni calcistiche. Del resto, chi non ha un grande amico che tifa…per la squadra rivale?

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy