Il capocannoniere del Bayer Leverkusen in Champions è…Autogol: “Ce lo compriamo a gennaio”

Il club tedesco sogna la qualificazione agli ottavi dopo il successo in casa della Lokomotiv Mosca. Gli attaccanti di Peter Bosz non riescono a incidere sottoporta e per la terza volta in cinque occasioni curiosamente è stata un’autorete a fare la differenza. Al punto che il club vuole comprare…Autogol.

di Redazione Il Posticipo

Vuoi vincere? Compra gli attaccanti più forti sul mercato: il successo sarà assicurato. Molti la pensano così, ma il calcio non è una scienza e spesso possono scappare sorprese. Il Bayer Leverkusen di Peter Bosz sta giocando una bella Champions League e sogna ancora la qualificazione agli ottavi di finale nel girone di Juventus, Atletico Madrid e Lokomotiv Mosca. Il successo 2-0 ottenuto in Russia è il secondo di fila… di nuovo sotto il segno dell’autorete!

COLPACCIO – Dopo tre giornate il cammino europeo del Leverkusen sembrava compromesso, la vittoria casalinga contro l’Atletico Madrid (2-1) però ha cambiato tutto: dopo il successo alla BayArena, i tedeschi hanno ricominciato a sognare la qualificazione. In Russia la squadra di Bosz ha confermato i progressi fatti e ha ottenuto un’altra vittoria (2-0) con cui si è portata a tre lunghezze di vantaggio sulla Lokomotiv riaprendo di fatto il discorso secondo posto.

“COMPRIAMOLO” – Il Leverkusen si giocherà le sue ultime chances contro la Juventus già qualificata all’ultima giornata della fase a gironi: segnerà ancora… Autogol? Curiosamente tre reti delle cinque realizzate dai tedeschi in questa Champions sono arrivate su autorete: due contro la Lokomotiv, tra andata e ritorno, e una contro l’Atletico. Gli altri due gol sono stati segnati da Kevin Volland e da Sven Bender. Al social media manager del Leverkusen non è sfuggita la chicca: “Facciamogli firmare un contratto a lungo termine a gennaio”. Il tweet è arrivato dopo l’autorete che ha sbloccato le marcature in favore della squadra di Bosz allo Stadio Lokomotiv. Contro la Juve ricapiterà?

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy