Il Besiktas scarica Karius: papere e notti brave a Istanbul dopo la rottura con la sua fidanzata

Il Besiktas scarica Karius: papere e notti brave a Istanbul dopo la rottura con la sua fidanzata

La carriera calcistica di Loris Karius è cambiata per sempre in pochi minuti. Non uno, bensì due errori clamorosi che sono costati la Champions al Liverpool, nel match più importante della sua carriera. E al Besiktas le cose non gli vanno certo meglio, anche dal punto di vista personale…

di Redazione Il Posticipo

La carriera calcistica di Loris Karius è cambiata per sempre in pochi minuti. Quelli della finale di Kiev tra Real Madrid e Liverpool, che ha regalato ai Blancos la terza Champions consecutiva e che ha spedito il portiere tedesco in un vero e proprio inferno. Non uno, bensì due errori clamorosi che sono costati la partita ai Reds, nel match più importante della sua carriera. Abbastanza per finire in un tunnel negativo, fatto di altre papere e di un addio ad Anfield che era diventato inevitabile. Karius pensava di ripartire dalla Turchia, dal Besiktas, ma anche lì non gli sta andando molto bene.

GOSSIP – E la ricetta è sempre quella che l’ha accompagnato da quella notte del 2018: errori e gossip. L’attenzione del pubblico, dopo la sciagurata finale, si è concentrata infatti anche sulla vita privata di Karius. Un mix che al momento, come spiega la testata turca Fotospor, è decisamente negativo per il tedesco. Il Besiktas non ha alcuna intenzione di riscattarlo dopo il prestito biennale concesso dal Liverpool e si guarda intorno per trovare un nuovo portiere per la prossima stagione. E la colpa, sostiene il quotidiano, è anche dello stesso calciatore, che non starebbe prendendo per nulla bene la separazione dalla sua fidanzata Sophia Thomalla.

FUTURO – Fotospor racconta che il tedesco sarebbe stato pizzicato in giro per Istanbul a notte fonda dopo la rottura con la sua compagna e che questo starebbe inficiando non poco sulle sue prestazioni. Il club si sta dunque premunendo per il futuro, considerando che il giovane Yuvakuran non è ritenuto pronto per prendersi la porta della squadra bianconera. Quello che è certo è che nella prossima stagione, per colpa dei suoi errori e delle notti brave passate sul Bosforo, Karius non sarà il portiere del Besiktas. E chissà chi sarà disposto a dargli una nuova occasione dopo due anni di inferno, calcistico e personale…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy