Il bel gesto dell’Atletico Madrid: i Colchoneros terranno nell’elenco dei soci i tifosi che sono morti a causa del coronavirus

La pandemia di coronavirus non ha risparmiato nessuno, neanche i tifosi. E l’Atletico sta tenendo i conti dei soci del club che hanno perso la vita a causa dell’emergenza sanitaria. Al momento sono 32, ma i Colchoneros non hanno alcuna intenzione di dimenticarli, come spiegano in un comunicato sul proprio sito ufficiale.

di Redazione Il Posticipo

La pandemia di coronavirus ha colpito il mondo del calcio e non ha risparmiato nessuno, neanche i tifosi. Logico che tra le tante persone che in tutto il mondo hanno perso la vita ci fossero anche degli appassionati dello sport più seguito del pianeta e praticamente ogni club avrà purtroppo dovuto piangere la morte di almeno un appassionato. Nella Spagna che è stata molto colpita dal contagi, Madrid è uno dei focolai maggiori dell’epidemia. E l’Atletico sta tenendo i conti dei soci del club che hanno perso la vita a causa dell’emergenza sanitaria. Al momento sono 32, ma i biancorossi non hanno alcuna intenzione di dimenticarli, come spiegano in un comunicato sul proprio sito ufficiale.

OMAGGIO – “Durante questi ultimi mesi, abbiamo passato tempi difficile e anche la famiglia dell’Atletico Madrid è stata colpita dalle conseguenze del Covid-19. Abbiamo dovuto tristemente dire addio a calciatori e allenatori che hanno contribuito a rendere l’Atleti grande nel corso della sua storia. Ma anche ad alcuni soci del nostro club. E non appena sarà possibile, l’Atletico tributerà loro un omaggio, in segno di gratitudine per il loro supporto e per l’amore dei nostri colori, che rimarrà per sempre nella nostra memoria”. Cosa faranno i Colchoneros? Per una volta, “dimenticheranno” di aggiornare il registro dei soci. Ogni giugno, il club cancella quelli che non ci sono più, facendo scalare il numero di chi invece resta.Il che porta a una vera e propria graduatoria di anzianità, con la tessera numero 1 in mano al socio che è da più tempo parte integrante dell’Atletico.

NUMERI – Un vero e proprio tesoro sentimentale, che il club ha voluto rispettare in questo momento così complicato. “Viste le difficili circostanze che stiamo attraversando a causa della crisi sanitaria, il club ha deciso eccezionalmente di rispettare e mantenere i numeri di iscrizione per la stagione 2020/21 di tutti coloro che sono morti durante la pandemia, come gesto simbolico alla loro memoria e per ringraziarli del loro supporto. I numeri di iscrizione, che hanno un valore sentimentale in quanto indicano la durata ininterrotta dello status di socio dell’Atletico, verranno aggiornati in casi differenti, ma saranno mantenuti per la prossima stagione per tutti i tifosi che ci hanno lasciato a causa della crisi”. Un piccolo segnale di vicinanza, che però per i tifosi Colchoneros significherà tantissimo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy