Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Il Bayern su Sabitzer, l’Ad del Lipsia: “Parleremo con lui e vedremo come si svilupperà la faccenda”

LEIPZIG, GERMANY - JUNE 17: Marcel Sabitzer of Leipzig runs with the ball during the Bundesliga match between RB Leipzig and Fortuna Duesseldorf at Red Bull Arena on June 17, 2020 in Leipzig, Germany. (Photo by Alexander Hassenstein/Getty Images)

Prima Upamecano, poi Nagelsmann e ora, forse, Sabitzer. Se è vero che si dice "non c'è due senza tre", il Lipsia non ha via di scampo: trattenere il centrocampista se il Bayern fa sul serio non sarà facile.

Redazione Il Posticipo

Ci sono delle cose letteralmente inevitabili. Non si può evitare di appassionarsi a una partita, anche brutta, se è la propria squadra del cuore a giocare. Non si può evitare di respirare, di nutrirsi e di bere. Allo stesso modo, è letteralmente inevitabile che i migliori giocatori della Bundesliga vengano corteggiati (e il più delle volte) portati a casa dal Bayern Monaco. E dopo le stagioni molto positive di Marcel Sabitzer con il Lipsia, i giganti bavaresi vogliono portare proprio dalla Sassonia un altro rinforzo al mister che viene dalla stessa squadra. L'Ad del Lipsia commenta: "Vediamo cosa succederà".

IN CHE DIREZIONE - Prima Upamecano, poi Nagelsmann e ora, forse, Sabitzer. Se è vero che si dice "non c'è due senza tre", il Lipsia non ha via di scampo: trattenere il centrocampista se il Bayern fa sul serio non sarà facile. L'amministratore delegato del club della Sassonia Oliver Mintzlaff ha rilasciato alcune dichiarazioni a Sky Deutschland riguardo alla situazione di mercato del trequartista austriaco, uno dei 'figli della Red Bull'. Inizialmente parla della volontà di rinnovare vista la scadenza del suo contratto nel 2022. Tuttavia, il club non può escludere una cessione. Anche perché se il giocatore rifiutasse il rinnovo in queste settimane, il Lipsia lo perderebbe a zero il prossimo anno. Mintzlaff spiega: "Ora, con calma, senza panico, inizieremo i colloqui con lui e il suo agente, e poi vedremo in quale direzione si sta sviluppando l'intera faccenda".

 (Photo by Alexander Hassenstein/Getty Images)

FORSE - In questo momento, però, i bavaresi non sembrano troppo disposti a fare altri investimenti sul mercato se prima non parte qualcuno. In cima alla lista dei probabili giocatori in uscita ci sono i due francesi Michael Cuisance e Corentin Tolisso. Due giocatori che farebbero comodo a molti che però costano molto. La loro partenza porterebbe nuova liquidità nelle casse del club che potrebbe tentare l'affondo per il playmaker offensivo che serve a Nagelsmann, in quanto Müller è tutt'altro tipo di trequartista. Per Sabitzer, tuttavia, si dice che possano bastare 18/20 milioni di euro vista la situazione contrattuale e le altre squadre interessate potrebbero provare a sfruttare questa indecisione del Bayern e tentare l'affondo subito.