Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Il Bayern presenta Sabitzer: è polemica, tra una bugia di Nagelsmann e la Bundes…”campionato di contadini”

LEIPZIG, GERMANY - JUNE 17: Marcel Sabitzer of Leipzig runs with the ball during the Bundesliga match between RB Leipzig and Fortuna Duesseldorf at Red Bull Arena on June 17, 2020 in Leipzig, Germany. (Photo by Alexander Hassenstein/Getty Images)

Il Bayern Monaco presenta Marcel Sabitzer ma l'arrivo dell'austriaco, tra l'altro a prezzo di saldo visto che il suo contratto scadeva nel 2022, ha scatenato un vespaio di polemiche tra i tifosi di tutto il mondo...

Redazione Il Posticipo

Il Bayern Monaco presenta Marcel Sabitzer e le parole di Oliver Kahn, riportate dall'account twitter del club, sono quelle che ci si aspetta in occasioni del genere. "Sappiamo che tipo di qualità ha Marcel, lo abbiamo osservato a lungo ed è sempre stato uno dei migliori giocatori del Lipsia. Siamo felici che sia con noi". E anche il calciatore non si discosta molto dal classico canovaccio delle conferenze di presentazione: "Al Lipsia ero titolare e capitano, qui devo farmi valere e guadagnarmi il posto". Insomma, tutto nella norma. Se non fosse che l'arrivo dell'austriaco, tra l'altro a prezzo di saldo visto che il suo contratto scadeva nel 2022, ha scatenato un vespaio di polemiche tra i tifosi di tutto il mondo.

CONTADINI - Che, come è ormai...di routine in questi casi, si scatenano sui social al grido di "farmers league". Ovvero, un campionato di contadini, il modo in cui viene definita una Bundesliga in cui non sembra esserci nessuno in grado di tenere testa allo strapotere del Bayern. Che non è fortissimo solo in campo, ma anche dietro le quinte, come dimostrano le tantissime campagne acquisti in cui i bavaresi si sono portati via (e spesso a condizioni molto favorevoli) i migliori giocatori delle avversarie. L'ultimo prima di Sabitzer era stato Upamecano, ma nel corso dell'ultimo decennio non si possono certo dimenticare Lewandowski e Goretzka, presi a parametro zero da Borussia Dortmund e Schalke 04, o Kimmich, strappato giovanissimo allo Stoccarda.

 LEIPZIG, GERMANY - MARCH 03: Julian Nagelsmann, Head Coach of RB Leipzig speaks during a TV Interview prior to the DFB Cup quarter final match between RB Leipzig and VfL Wolfsburg at Red Bull Arena on March 03, 2021 in Leipzig, Germany. Sporting stadiums around Germany remain under strict restrictions due to the Coronavirus Pandemic as Government social distancing laws prohibit fans inside venues resulting in games being played behind closed doors. (Photo by Stuart Franklin/Getty Images)

PROMESSE - E quindi il campionato tedesco è come spesso accade sotto il fuoco incrociato dei tifosi, molti dei quali, dall'estero, si fanno una pessima immagine della Bundesliga: "il solito campionato di contadini", chiosa più di qualcuno online. E non c'è solo questo nelle polemiche della presentazione di Sabitzer. Sport1 ha infatti ritrovato un video della prima conferenza stampa di Nagelsmann da tecnico in pectore del Bayern. E ad aprile, quando era ancora sotto contratto con il Lipsia, aveva promesso che non avrebbe portato nessun altro giocatore (oltre Upamecano, che però è stato acquistato a febbraio con il pagamento della clausola rescissoria) del club sassone all'Allianz. Promessa decisamente infranta, insomma. E non il miglior modo di lasciare i propri vecchi tifosi.