Il Bayern ha trovato il nuovo Robben? Hoeness conferma: “Stiamo pensando di prendere Sané…”

Il Bayern ha trovato il nuovo Robben? Hoeness conferma: “Stiamo pensando di prendere Sané…”

Il presidente del Bayern Monaco non si nasconde di fronte alle voci di mercato che vogliono i campioni di Germania molto interessati… a un campione d’Inghilterra! Leroy Sané tornerà nella sua Germania? La palla passa a Pep Guardiola…

di Redazione Il Posticipo

A marzo il presidente Uli Hoeness è stato chiaro: “Spenderemo come non abbiamo mai fatto”. Con queste premesse qualsiasi colpo è possibile? Forse no, ma il Bayern Monaco è destinato ad essere il grande protagonista del mercato. I campioni di Germania hanno chiuso due affari “francesi” per la difesa: il terzino Benjamin Pavard (dallo Stoccarda per 35 milioni di euro) e il centrale Lucas Hernandez (80 milioni nelle casse dell’Atletico Madrid), campioni del mondo a Russia 2018. Il prossimo colpo del Bayern però potrebbe essere un grande assente dell’ultimo Mondiale…

CONFERME – Il Bayern è pronto a fare la rivoluzione in mezzo al campo dopo l’addio dei veterani Arjen Robben e Franck Ribéry. Il club tedesco ripartirà dai giovani: uno su tutti potrebbe essere Leroy Sané. Secondo i media tedeschi la stellina del Manchester City è un grande obiettivo dei campioni di Germania, ansiosi di infoltire il pacchetto di esterni offensivi dove già spiccano Serge Gnabry e Kingsley Coman. L’interessamento nei confronti del calciatore classe ’96, che in passato ha giocato con Schalke 04 e Bayer Leverkusen, è stato confermato dal presidente Hoeness in persona ai microfoni del giornale Süddeutsche Zeitung: “Sané? Ci stiamo pensando”.

STAGIONE COMPLICATA – Pep Guardiola lascerà partire il giocare? Stando a quanto riportato da Kicker, il manager del City potrebbe decidere di farlo partire con un po’ di anticipo rispetto alla scadenza del suo contratto (30 giugno 2021) dopo le ultime tre annate coi Citizens. Sané ha vissuto una stagione particolare a Manchester: ha segnato 16 gol in 47 presenze ed è stato decisivo per la vittoria della Premier League (a segno nel 2-1 contro il Liverpool all’Etihad e nel 2-0 all’Old Trafford nel derby a poche giornate dalla fine). Nonostante questo il tedesco ha dovuto digerire la panchina in più occasioni: è partito titolare infatti soltanto per 30 volte su 47 esibizioni.

BENEDIZIONE – Nei giorni scorsi ci ha pensato Robben a dargli la sua benedizione in un’intervista a Sky Sports. Il calciatore olandese pensa che Sané sia il suo sostituto ideale. Il veterano con le valigie in mano ci ha messo una parola buona, adesso la palla passa alla dirigenza del Bayern che dovrà convincere quella del City a suon di quattrini pur di accaparrarsi uno dei migliori calciatori tedeschi in circolazione. Per i campioni di Germania il costo elevato dell’operazione non sarebbe un problema… considerate le parole di Hoeness!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy