Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Il Bayern…cerca di rientrare dei soldi per Nagelsmann: si negozia una clausola speciale nell’addio di Flick

LEIPZIG, GERMANY - MARCH 03: Julian Nagelsmann, Head Coach of RB Leipzig speaks during a TV Interview prior to the DFB Cup quarter final match between RB Leipzig and VfL Wolfsburg at Red Bull Arena on March 03, 2021 in Leipzig, Germany. Sporting stadiums around Germany remain under strict restrictions due to the Coronavirus Pandemic as Government social distancing laws prohibit fans inside venues resulting in games being played behind closed doors. (Photo by Stuart Franklin/Getty Images)

Per lasciare andare il tecnico del Triplete in nazionale senza fare troppi problemi, il club ha deciso di fare una richiesta perlomeno insolita alla federazione: un'amichevole con la Mannschaft, il cui incasso sarà tutto a favore del Bayern

Redazione Il Posticipo

Come hanno dimostrato le parole di Florentino Perez sulla Superlega, la crisi nel mondo del calcio c'è per tutti, compresi i grandissimi club. Certo, a guardare le ultime operazioni del Bayern Monaco si potrebbe pensare che i campioni di Germania e d'Europa in carica di problemi non ne abbiano. Prima 42 milioni al Lipsia per la clausola rescissoria di Upamecano, poi altri 25, sempre ai sassoni, per liberare Julian Nagelsmann per la prossima stagione. Insomma, se c'è un club con finanze perlomeno tranquille, quello è il Bayern. Eppure, da quanto spiegano in Germania, persino Rummenigge e gli altri devono fare i conti con la situazione attuale. E per questo stanno cercando di inserire una clausola abbastanza particolare nella rescissione con Flick.

FLICK - Il tecnico del Triplete ha già annunciato che a fine stagione lascerà la panchina del Bayern, vuoi per i problemi interni (lo scontro con Salihamidzic), vuoi perchè si è liberato il posto di Jurgen Löw in nazionale. Flick, che del tecnico campione del mondo è già stato vice, sembrava il grande favorito alla sua successione e l'addio annunciato all'Allianz Arena non ha fatto altro che confermare implicitamente quello che tutti sapevano. Vero però che l'allenatore ha in teoria un contratto fino al 2023 e che al Bayern non sono piaciuti nè i modi nè le tempistiche con cui è stata resa pubblica la separazione. Quindi, per lasciarlo andare in nazionale senza fare troppi problemi, il club ha deciso di fare una richiesta perlomeno insolita alla federazione: un'amichevole.

AMICHEVOLE - Come spiega l'Abendzeitung, il Bayern sta spingendo affinchè si organizzi un match tra gli uomini che saranno di Nagelsmann e la nazionale tedesca, che a quel punto sarà guidata proprio da Flick. E l'incasso della partita, che dovrebbe ovviamente disputarsi quando sarà possibile entrare allo stadio senza restrizioni, dovrebbe andare interamente al Bayern, perchè ok la buona gestione, ma qualche soldo in più fa sempre comodo, vista anche la spesa per il nuovo tecnico. È chiaro l'obiettivo da parte del club di creare un vero e proprio evento con cui festeggiare il ritorno alla normalità, in cui è logico prevedere il tutto esaurito all'Allianz Arena. Ed è anche un modo per vendicarsi un po' della federazione che ha...scippato Flick al Bayern senza troppe cerimonie. Come sempre, meglio non fare arrabbiare Rummenigge e soci...