calcio

Il Barcellona piange Nuñez, il presidente collezionista di fenomeni

Non importa che Josep Lluís Núñez non fosse più presidente dei blaugrana da ormai 18 anni. Molto di quello che i catalani hanno ottenuto dopo il 2000, è merito delle solide fondamenta lasciate al club dall'ex numero uno, morto a 87 anni dopo...

Redazione Il Posticipo

Il Barcellona piange. E non importa che Josep Lluís Núñez non fosse più presidente dei blaugrana da ormai 18 anni. Molto di quello che i catalani hanno ottenuto dopo il 2000, è merito delle solide fondamenta lasciate al club dall'ex numero uno del Camp Nou, morto a 87 anni. Guardiola e Luis Enrique, tanto per fare due nomi, erano calciatori del "suo" Barça. E dal 1978, anno del suo insediamento come presidente, Núñez ha comprato una serie di campioni che forse non ha eguali nella storia del calcio. Il primo è il Pallone d'Oro 1977, Allan Simonsen. Il suo contributo al Barça non è memorabile, ma quello degli altri ha fatto la storia..

Potresti esserti perso