Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Il Barcellona ha fatto scuola: il Valencia prova a pescare il jolly…

(Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

I Pipistrelli sono usciti con le ossa rotte dall'andata degli ottavi di finale in Champions League, ma non si abbattono e anzi prendono spunto dal Barcellona di Lionel Messi per rimediare in corso d'opera all'infortunio del centrale Ezequiel Garay

Redazione Il Posticipo

Una serataccia europea e una classifica nella Liga che al momento non sorride fino in fondo. Il Valencia vede il suo percorso in Champions League decisamente compromesso. I pipistrelli sono ancora in corsa, ma non possono perdere altro terreno. In difesa però c'è un problema da risolvere e aver preso spunto dal Barcellona, che ha pescato in corsa Braithwaite, potrebbe portare davvero lontano.

AFFARE - Secondo As, il Valencia ha chiesto Javi Sanchez al Real Madrid: il difensore 22enne è in prestito al Valladolid di Ronaldo il Fenomeno. Gli avversari dell'Atalanta possono acquistare il giocatore per sostituire Ezequiel Garay infortunato, come previsto dalla Liga. Sanchez lascerebbe il Valladolid con cui ha giocato solamente 90 minuti in Copa del Rey. I due club stanno discutendo la formula: i Pipistrelli vorrebbero includere un'opzione di acquisto a fine stagione dando a Madrid la possibilità di includere un'opzione di riacquisto. I Blancos preferiscono che il trasferimento venga concluso senza opzione di acquisto perché confidano molto nelle potenzialità del giocatore che finora non è riuscito ancora ad esprimere tutte le qualità.

RONALDO A FAVORE - Il Valladolid non si opporrà al passaggio di Sanchez al Valencia. Il proprietario Ronaldo il Fenomeno è consapevole del poco spazio concesso ai tre giocatori in arrivati in prestito dal Real (ci sono anche il portiere Andrij Lunin e l'esterno Jorge de Frutos). I primi due sono già partiti (Lunin al Real Oviedo e de Frutos al Rayo Vallecano), il terzo potrebbe farlo a breve. E non metterà i bastoni tra le ruote volendo mantenere buoni rapporti col Real. Il Valencia ha provato a sostituire Garay, ma i vincoli del Fair Play Finanziario lasciano poco spazio al movimento sul mercato. Dunque, meglio provare a pescare il jolly...