calcio

Il 7 di Ronaldo? Una scelta…normale! Tra portieri col 10 e 44 Gatti, ecco quando i calciatori danno i numeri

A volte il calcio dà i numeri, soprattutto quando si parla di maglie. Affetto, scaramanzia, legami familiari o lucida follia. Ogni numero ha una propria storia particolare e il mondo delle scelte dei calciatori è tutto da scoprire...

Redazione Il Posticipo

SEVILLE, SPAIN - JUNE 27: Romelu Lukaku of Belgium consoles Cristiano Ronaldo of Portugal following the UEFA Euro 2020 Championship Round of 16 match between Belgium and Portugal at Estadio La Cartuja on June 27, 2021 in Seville, Spain. (Photo by Thanassis Stavrakis - Pool/UEFA via Getty Images)

A volte il calcio dà i numeri, soprattutto quando si parla di maglie. Affetto, scaramanzia, legami familiari o lucida follia. Ogni numero ha una propria storia particolare e il mondo delle scelte dei calciatori è tutto da scoprire. Cristiano Ronaldo, per esempio, vorrebbe il suo 7 al Manchester United. Una questione anche...di affari, perchè il marchio è CR7 e non CR28, nel caso dovesse prendere il suo vecchio numero allo Sporting perchè Cavani non cede il suo allo United. Ma questa è una situazione...quasi normale rispetto ad alcune scelte.