Ibrahimovic, occhio alle “sparizioni”: il passato insegna che…

Il ritorno è avvolto nel mistero. Quanto basta per alimentare qualche dubbio sulla sua permanenza e su possibili… mal di pancia.

di Redazione Il Posticipo

Autoesilio

Fra gli illustri mal di pancia, c’è anche quello di Agüero, passato da idolo dei tifosi a reietto nel giro di pochi mesi in quel di Madrid sponda Atletico: nel 2011 il Kun decide che la sua avventura con i Colchoneros è finita e trova un modo poco elegante per chiuderla. Letteralmente, si defila, rimane in Argentina non seguendo la squadra. Rompere i rapporti aiuta a  raggiungere il suo obiettivo: andare al City.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy