Ibrahimovic, occhio alle “sparizioni”: il passato insegna che…

Il ritorno è avvolto nel mistero. Quanto basta per alimentare qualche dubbio sulla sua permanenza e su possibili… mal di pancia.

di Redazione Il Posticipo

In Blanco

Anche Gareth Bale, nel 2013, non si è presentato agli allenamenti del Tottenham accusando una lunga serie di infortuni con un chiaro obiettivo: forzare la mano affinché si aprisse la strada per volare in Spagna. Dopo un lunghissimo tira e molla, il gallese trova finalmente il modo di firmare l’accordo ai primi di settembre, sul fil di sirena. E vola al Real Madrid. Dove non gioca ma ha un contratto a prova di… gastrite.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy