calcio

Ibra torna a casa, ma tifava Inter. Ed ecco altre simpatie più o meno note…

Redazione Il Posticipo

Il Milan di campioni ne ha avuti, ma di certo avrebbe voluto vedere in rossonero anche un tifoso d'eccezione: Didier Drogba. Che negli anni Novanta era magneticamente attratto dalla maglia del Diavolo, anche e soprattutto vista la presenza di George Weah. Un'altra icona del calcio africano, a cui lo stesso Drogba non ha fatto mancare i propri auguri quando King George è diventato presidente della sua Liberia.