Ibra, suggestione Boca: gli Xeneizes impazziscono ma…Raiola rovina tutto

Ibra, suggestione Boca: gli Xeneizes impazziscono ma…Raiola rovina tutto

Dall’Argentina raccontano che il Boca ci ha preso gusto con i grandi arrivi. Dopo Daniele De Rossi, gli Xeneizes potrebbero portare alla Bombonera addirittura Sua Maestà Zlatan Ibrahimovic. Scene di giubilo sui profili dei tifosi degli azul y oro. Almeno finchè non arriva Mino Raiola a…rovinare la festa.

di Redazione Il Posticipo

È sempre calciomercato, tanto per citare il titolo di una celebre trasmissione televisiva. E poco importa che in Sudamerica si sia in pieno finale di stagione di Libertadores, con il Boca e il River pronti ad affrontarsi in un doppio superclasico per capire chi arriverà in finale. Anche in Argentina, le trattative non dormono mai. Così come le voci, più o meno veritiere, che vedono questo o quel calciatore vicino a una squadra. E secondo Toda Pasion, testata argentina, il Boca ci ha preso gusto con i grandi arrivi. Dopo Daniele De Rossi, gli Xeneizes potrebbero portare alla Bombonera addirittura Sua Maestà Zlatan Ibrahimovic.

REAZIONI – Una voce, gettata lì, secondo cui Raiola avrebbe avuto mandato da parte del Colosso di Malmö di aprire le trattative per uno sbarco in Argentina. Quanto basta per scatenare i tifosi degli azul y oro, che inondano Twitter di messaggi al riguardo. E tra chi va direttamente sul profilo di Ibra e scrive “vieni al Boca” e chi ragiona sull’impatto che lo svedese avrebbe sulla Superliga, ce n’è per tutti i gusti. Anche da parte di chi non tifa Boca ed è spaventato dal possibile arrivo dell’ex Juventus, Inter e Milan… Ma il mood è molto positivo: “Se Ibra viene al Boca, vado alla Bombonera in ginocchio”.

DOCCIA GELATA – Ma il tifoso di nome Matt può stare tranquillo, le sue articolazioni non rischiano di salutarlo anzitempo. A…rovinare tutto arriva un altro tweet, quello di Mino Raiola. Che smentisce immediatamente tutto ciò che si è detto finora: “Non ho mai offerto Zlatan Ibrahimovic al Boca o a nessun altro club”. Per poi chiudere con l’hashtag #fakenews. Per la disperazione dei tifosi degli Xeneizes, che già stavano facendo la bocca all’arrivo dello svedese. Ma anche per la gioia degli altri, che temevano non poco il ciclone Zlatan…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy